facebook rss

Sorpresa al Breakfast di Campiglione,
arriva la star del rock Jonny Greenwood

FERMO - Il chitarrista dei Radiohead, grande amante del territorio fermano, ha fatto tappa nel noto ristorante fermano per assaggiare la cucina di Alessandro Nepi
sabato 30 luglio 2016 - Ore 15:31
Print Friendly, PDF & Email

 

greenwood orizz

Il Breakfast di Campiglione di Fermo sempre più meta dei vip di passaggio a Fermo e non solo. Non è raro infatti incontrare noti personaggi del mondo delle culture e delle arti che si fermano a degustare le prelibatezze del mare e dell’orto sapientemente preparate nella cucina di Alessandro Nepi, tra i più noti ristoratori del territorio e sommelier di grande esperienza, benché giovanissimo (vedi visita di Albano Carrisi in autunno). Una vasta collezione di vini pregiati sono uno dei pezzi forti del locale tant’è che qualche sera fa, complice un amico della star, è stato notato a cena da alcuni fans Jonny Greenwood dei Radiohead, rock band tra le più conosciute a livello planetario. Il famosissimo chitarrista, polistrumentista e compositore certamente tra i migliori al mondo, alle soglie della tournee’ americana, ha scelto di allietare l’anima ed il corpo con alcune pietanze a base di pesce fresco e di prodotti vegetali della terra fermana, ed ha chiesto approfondite spiegazioni sulle eccellenze degli oli locali prodotti nei vari frantoi come previsto nel Codex Alimentarius internazionale. “Alcune selezioni di vini locali, Falerio e Verdicchio a cena, ed una riserva eccezionale di Lacrima di Morro d’Alba ad accompagnare un gustoso dolcetto – racconta Alessandro Nepi – han fatto sì che la serata si concludesse molto piacevolmente, a tal punto che l’artista ha promesso di tornare, e non tanto in là. In autunno la costituzione di una associazione di vera promozione delle eccellenze del territorio, come richiede una fascia di turismo elevata od elevatissima che si è accorta delle realtà fermane, ma che non trova le giuste vie per accedere a servizi di qualità”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X