facebook rss

Centro storico: i divieti di sosta fanno infuriare i residenti

MONTEGRANARO - La segnalazione dei residenti del centro storico che vedono ridotti altri dieci parcheggi
lunedì 1 agosto 2016 - Ore 12:46
Print Friendly, PDF & Email

Cattura

Fanno discutere le due nuove ordinanze del comune di Montegranaro che istituiscono, con tanto di dissuasori, nuovi divieti di sosta che, di fatto, eliminano almeno dieci posti auto per i residenti del centro storico. Sono questi ultimi a manifestare perplessità anche forti. “Vivo in via Volontari –  dice un cittadino  – e in questa strada non esistono spazi per parcheggiare. Ho sempre parcheggiato sotto la torre dell’acquedotto. Ora dove la porto la macchina?”. Il centro storico ha già di per sé posti auto limitati per la sua stessa morfologia urbanistica. Eliminarne dieci rischia di creare disagi.

Le aree interessate dalle ordinanze sono via Solferino, nella parte più a monte, a confine con viale Gramsci, e la zona intorno a Porta Romana.

“Se il problema è fare spazio per i furgoni degli ambulanti che salgono e scendono in piazza, ci si limiti al divieto di martedì, giorno di mercato” dice un residente. “È giusto limitare i pericoli per i pedoni, ma non è togliendo i parcheggi che si ottiene qualcosa, quando non ci sono nemmeno le strisce pedonali” dice un altro riferendosi a Porta Romana. Se poi andrà in porto il progetto che rivoluzionerà viale Gramsci si perderanno ulteriori posti auto. A questo punto parcheggiare nel centro storico diventerà un problema serio, che non gioverà certo a eventuali sforzi per ripopolarlo.

 

Luca Craia


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X