facebook rss

Michael Bisconti, il ragazzo
con il volontariato nel cuore

lunedì 1 agosto 2016 - Ore 17:33
Print Friendly, PDF & Email
Michael Bisconti

Michael Bisconti

 

Serio, posato, mai scomposto, ma soprattutto un ragazzo che si prodigava per gli altri. Impegnato da sempre nel volontariato, Micheal Bisconti, il 22enne di Montegranaro morto nella notte a Montecosaro dopo un incidente in moto (leggi l’articolo), era così. E così lo ricordano nel suo paese dove da due anni e mezzo lavorava come operaio al suolificio Sgm. Un giovane prezioso per la comunità. Michael, figlio unico, era volontario della Protezione Civile e non c’era festa o manifestazione a Montegranaro che non lo vedesse in uniforme a darsi da fare, vuoi per controllare il traffico, vuoi per prestare altri tipi di servizio. I motori poi erano la sua passione. In un mondo in cui, a 22 anni, i ragazzi pensano più che altro a divertirsi, Micheal era quell’eccezione che fa sperare bene per il futuro. Montegranaro ha perso un figlio prezioso, ancor più prezioso per la giovane età e per quanto bene avrebbe ancora potuto fare al suo paese, alla sua comunità. Ancora da fissare il funerale. Domani mattina è prevista l’apertura della camera ardente all’obitorio dell’ospedale di Civitanova.

Intanto migliorano le condizioni del 16enne di Monte San Giusto, che era con lui in moto, e rimasto coinvolto nell’incidente. Il minore questa mattina è stato operato ed è ancora ricoverato all’ospedale di Macerata.

 

L'incidente mortale a Montecosaro

L’incidente mortale a Montecosaro


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X