facebook rss

La Notte delle Stelle: grandi e piccoli tutti a guardare il cielo

PORTO SANT'ELPIDIO - venerdì una serata dedicata all'osservazione dei corpi celesti
mercoledì 3 agosto 2016 - Ore 16:41
Print Friendly, PDF & Email

locandina nsVenerdì 5 agosto a partire dalle 21 l’esperienza dell’associazione Astrofili Alpha Gemini si trasferisce sul lungomare centro di Porto Sant’Elpidio per un evento dedicato a tutta la famiglia e promosso dell’Assessorato al Turismo, in collaborazione con Patrick Ricciardella e Stefano Dichiara del gruppo giovanile I Geni della Creazione ed Associazione famiglie di disabili La Crisalide.
Una piacevole serata da trascorrere insieme, dedicata all’osservazione dei corpi celesti al telescopio, per imparare a riconoscere le costellazioni con l’ausilio dei laser, fare un viaggio virtuale alla scoperta del sistema solare e della luce stellare e lasciarsi incantare dai giochi di bolle di sapone del Doctor Bubble in attesa del Colour Fluo Flash Mob con l’innalzamento al cielo di braccialetti luminosi allo scoccare della mezzanotte.
E’ un’occasione pensata soprattutto per i bambini e i ragazzi” ha dichiarato L’Assessore al Turismo Milena Sebastiani. “Per avvicinarli all’affascinante mondo dell’osservazione dei corpi celesti. Nelle edizioni precedenti abbiamo tuttavia riscontrato un enorme interesse da parte di ogni fascia di età grazie alla preparazione dei collaboratori dell’Associazione Alpha Gemini. E’ un modo per esaltare la bellezza del nostro mare alzando gli occhi al suggestivo cielo stellato di agosto con interesse scientifico. Ancora una volta un evento pensato per animare le vacanze al mare ma anche per favorire l’intrattenimento di coloro che sono rimasti in città, realizzato grazie al contributo degli sponsor locali ed alla preziosa collaborazione dei ragazzi del gruppo giovanile I Geni della Creazione”.
Il gruppo è guidato dal giovane Patrick Ricciardella: “Anche quest’anno siamo riusciti ad organizzare un evento che non rappresenta solo un momento di aggregazione ma anche un’occasione per per divulgare l’astronomia e la scienza in generale in modo piacevole e allo stesso tempo accattivante. Ho constatato con piacere che quest’anno c’è stata grande partecipazione da parte dei ragazzi del Gruppo Giovanile che mi auguro sia il presupposto per ampliare ulteriormente sia il gruppo che i suoi ambiti di intervento. Invito tutti ad approfittare di questo evento in un momento dell’anno in cui il cielo è particolarmente ricco di eventi significativi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X