facebook rss

“Non correre più veloce del tuo angelo”,
il cordoglio degli amici al funerale
di Michael Bisconti

giovedì 4 agosto 2016 - Ore 16:58
Print Friendly, PDF & Email

Micheal Bisconti

Una chiesa di San Liborio gremita, questa mattina, per i funerali di Michael Bisconti, il 22enne scomparso lunedì notte dopo un incidente stradale a Montecosaro. Cordoglio e commozione con gli amici che hanno voluto lanciare uno straziante invito al loro Michael con una t-shirt in cui hanno impresso una frase che racchiude la passione di Bisconti per i motori: “Non correre più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare”. Amici che condividevano con lui la passione per i motori ma anche i volontari della Protezione civile. Sì perchè Michael viveva anche per il volontariato, per la solidarietà, per dare continuamente un contributo alla sua comunità vestendo la giacca gialla. Straziante la bara bianca sommersa dai fiori. “Chi era Michael? Era un ragazzo che a soli 22 anni già lavorava, impegnato nel sociale. Stava camminando con la fiducia del futuro” le toccanti parole del parroco nella sua omelia. Poi quell’invito cristiano a mettere da parte la rabbia che una comunità ha provato nel vedersi strappare  troppo presto dal fato un suo giovane figlio. All’uscita dalla chiesa il feretro di Bisconti è stato accolto da un applauso sovrastato solo dal rombo di quei motori degli scooter e delle moto che gli amici hanno fatto “ruggire” per salutare, per l’ultima volta, il loro Michael.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X