facebook rss

Sfiorata la tragedia in mare:
tre diportisti salvati dalla Guardia costiera

giovedì 4 agosto 2016 - Ore 10:23
Print Friendly, PDF & Email

 

cp 538

Imbarcano acqua, il loro natante inizia a affondare e solo grazie al tempestivo intervento della Guardia costiera di Porto San Giorgio è stata scongiurata la tragedia per tre diportisti, tra cui due ragazzini. Questa mattina, intorno alle 9,30, un’imbarcazione, dopo essere uscita dall’approdo sangiorgese per una gita in mare, ha puntato la prua verso nord. Ma una volta arrivati al largo della costa di Lido di San Tommaso l’imprevedibile. Il natante, infatti, forse per una falla o per un guasto tecnico, ha iniziato a imbarcare acqua. I tre diportisti a bordo sono andati in panico ma sono comunque riusicti a lanciare l’sos al Circomare che ha immediatamente attivato la macchina dei soccorsi. E così dalla centrale operativa del Circomare l’sos è stato girato alla motovedetta del Circomare che, levati gli ormeggi, si è precipitata in loro soccorso.

 

Il comandante del Circomare Fabrizio Strusi

Il comandante del Circomare Fabrizio Strusi

I militari guidati dal comandante Fabrizio Strusi hanno così raggiunto e salvato i diportisti in difficoltà. La Guardia costiera ha anche provveduto a mettere in sicurezza l’imbarcazione scongiurando così una possibile tragedia. Lanciata a altri natanti presenti in zona anche la richiesta di rimorchio dell’imbarcazione. L’intervento del Circomare, nonostante la distanza dalla costa (l’incidente è avvenuto a circa un chilometro dalla riva) non è sfuggito a diversi bagnanti che hanno cercato di seguire dalla battigia le operazioni di salvataggio.

Giorgio Fedeli

 

Guardia costiera

guardia costiera


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X