facebook rss

Necessario l’ampliamento della quinta bolgia: la “bolgia degli italiani”

POLITICA - L’esplosione dei barattieri è tale da rendere indispensabile un vasto ampliamento della quinta bolgia, che sicuramente verrà chiamata la “bolgia degli italiani”.
sabato 6 agosto 2016 - Ore 10:47
Print Friendly, PDF & Email

baratti

L’Alighieri, autore della più geniale e incomparabile opera letteraria che mente umana abbia potuto creare, dall’oltretomba continua ad osservare la commedia umana. Nel suo viaggio da vivo nell’altro mondo agli inizi del 1300, aveva trovato immersi in un salutare bagno di pece bollente i barattieri. Ossia quegli astuti truffatori vissuti di inganni e raggiri, ma soprattutto coloro che, privi di ogni morale, avevano approfittato della posizione politica e delle cariche pubbliche per trarne illeciti guadagni. Dimentichi del bene collettivo, unicamente attenti al proprio tornaconto e marciti nella corruzione.

 

Adesso, Dante, dal suo bel posticino nel regno di Dio e in dolcissima compagnia, nota che tutta questa bella e simpatica gente di secolo in secolo è aumentata. Ma in questi ultimi tempi se ne sta registrando una straordinaria esplosione demografica, specie in quella amabile penisoletta, laggiù, a forma di stivale. Alla faccia del “popolo sovrano”, che accetta supinamente il crescente peso delle tasse per gonfiare all’inverosimile anche le retribuzioni dei cosiddetti manager pubblici, di gran lunga i più pagati di questo pianeta. Una vergogna di una gravità intollerabile! E la politica, complice delle caste, prima ha fatto il giochetto dei “tetti”, subito dopo ha trovato l’espediente per mantenere e addirittura accrescere i privilegi economici. Tanto il “popolazzo”…

 

L’esplosione dei barattieri è tale da rendere indispensabile un vasto ampliamento della quinta bolgia, che sicuramente verrà chiamata la “bolgia degli italiani”. Pertanto, Dante, che mantiene nell’Aldilà (ci mancherebbe altro non fosse così dopo averlo raccontato da vivo) una molto influente autorità, ha incaricato un toscanaccio come lui, tale Michelangelo Buonarroti, che sembra si intendesse di architettura, a progettare il grande ampliamento.

 

Di Attilio Bellesi 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X