facebook rss

“Falerio Doc d’amare”,
i ristoratori di Sant’Elpidio a Mare
sugli allori

PORTO SANT'ELPIDIO - La città è finita, per l’edizione 2016, sul podio grazie alle proposte culinarie de L’Osteria dei Ponti Oscuri, piazzatasi al primo posto con il pollo in potacchio, e della Locanda dei Matteri con la ricetta “Guerra tra poveri”
sabato 6 agosto 2016 - Ore 11:32
Print Friendly, PDF & Email
ponti oscuri

La premiazione dell’Osteria dei Ponti oscuri

La città di Sant’Elpidio a Mare si è affermata, grazie a due ristoratori del posto, nell’ambito della XIII edizione dell’iniziativa “Falerio una Doc d’amare” che è stata proposta di recente a Porto Sant’Elpidio. L’evento, pensato come momento per accendere i riflettori sulla produzione vitivinicola della zona, coinvolta anche ristoratori che, di anno in anno, vengono inviati a proporre piatti abbinati ai vini che sono protagonisti della manifestazione. E in questo ambito la Città di Sant’Elpidio a Mare è finita, per l’edizione 2016, sul podio grazie alle proposte culinarie de L’Osteria dei Ponti Oscuri, piazzatasi al primo posto con il pollo in potacchio, e alla Locanda dei Matteri con la ricetta “Guerra tra poveri”.
“I nostri ristoratori si sono distinti per la particolarità dell’abbinamento piatto-vino – osserva il vicesindaco Matteo Verdecchia che ha partecipato all’evento in rappresentanza dell’amministrazione Comunale elpidiense – ed hanno dato un tocco di originalità alle proprie proposte convincendo la giuria. Si sono distinti per la voglia di fare bene, proponendo ciò che quotidianamente propongono ai propri clienti che vengono letteralmente presi per la gola”.
“Ringrazio L’Osteria di Ponti Oscuri e la Locanda dei Matteri per aver tenuto alti i colori del nostro Comune nell’ambito di quella che, al di là dell’aspetto promozionale di vini e dei piatti della zona, è una manifestazione che premia i migliori – aggiunge il sindaco, Alessio Terrenzi – gli chef elpidiensi ed il loro staff hanno dimostrato, a colpi di pietanze, di essere tra i migliori e questo ci riempie d’orgoglio. Il nostro territorio sta crescendo sotto il punto di vista della ricettività e l’accoglienza ed il merito va anche a chi, come questi ristoratori, non si accontenta di fare il minimo indispensabile ma mira ad andare oltre proponendo piatti particolari, capaci di far innamorare una clientela che, anche attraverso l’offerta culinaria, possa essere attirata dal nostro territorio per poi conoscerne le peculiarità”.

locanda dei matteri

La premiazione della Locanda dei Matteri


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X