facebook rss

Dispersi tra le montagne,
fungaioli rintracciati dai soccorsi

CAGLI - Alle ricerche, oltre al Soccorso alpino e speleologico, hanno preso parte anche i vigili del fuoco, la guardia di finanza e il corpo forestale dello Stato
domenica 7 agosto 2016 - Ore 10:33
Print Friendly, PDF & Email

soccorso alpino

Alle 19 di ieri il soccorso alpino è stato attivato per la ricerca di due fungaioli dispersi in località Rocca Santa Maria (Teramo). P.B e D.L, rispettivamente di 74 e 66 anni residenti a Pescara, erano partiti per funghi nella prima mattina del 6 agosto. Perso il sentiero, sono riusciti ad avere dei contatti telefonici con il soccorso alpino abruzzese per qualche minuto. “Nonostante il consiglio di fermarsi – fanno sapere dal Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico – i due hanno deciso di proseguire il cammino e purtroppo il contatto telefonico è saltato. Le ricerche condotte dal soccorso alpino si sono protratte per molte ore ed hanno coinvolto tecnici sia del servizio regionale abruzzese che di quello marchigiano. Il Soccorso Alpino e Speleologico, proprio per la complessa orografia del terreno, ha messo a disposizione tecnici specializzati per la ricerca in ambiente impervio e tecnici specializzati per la bonifica di forre e grotte ( squadra forre ). Partita dalla Toscana anche una unità cinofila molecolare che ha partecipato alle ricerche dalle prime ore di questa mattina. La conclusione, per fortuna senza gravi conseguenza per i due malcapitati fungaioli, è avvenuta questa mattina verso le 8,40 in località Selva da Sente a circa un chilometro e mezzo a su ovest di Pietralta quando una squadra di terra del soccorso alpino li ha individuati e soccorsi. I due fungaioli sono apparsi subito molto provati per la notte passata all’addiaccio. Hanno partecipato alle ricerche anche Vigili del fuoco, Guardia di Finanza e Corpo Forestale dello Stato”.

_MG_4761

IMG_6701


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X