facebook rss

Dopo la Cremonese, una indomita Fermana piegata solo nel finale
(VIDEO)

PARTITA - Test positivo, pubblico soddisfatto. Mercoledì prossimo presentazione squadra e amichevole col Grosseto (serie D)
domenica 7 agosto 2016 - Ore 09:39
Print Friendly, PDF & Email

di Paolo Bartolomei

Memorial Mario RossettiIl Venezia, formazione di Lega Pro, si aggiudica il 3° Memorial dedicato a Mario Rossetti con un gol siglato solo alla fine del secondo tempo. La Fermana è piaciuta e ha raccolto gli applausi del pubblico. Alla seconda uscita della stagione, la prima sul terreno di casa, i gialloblù sono apparsi ben organizzati e dal punto di vista atletico in palla e reattivi. La differenza più evidente rispetto alla gara di Coppa di Cremona è che il portiere schierato questa volta da Destro, Valentini, è parso sempre pronto su tutti gli interventi e diverse volte ha salvato la proprio porta. In entrambi i casi però la differenza di categoria non si è vista.

Prima dell’inizio la Fermana ha regalato una targa al campione del mondo Inzaghi, allenatore del Venezia, mentre nel finale Marco Rossetti, fratello del compianto Mario, ha consegnato il trofeo al capitano del Venezia; poi scambio di mazzi di fiori tra Alida Girotti e il capitano della Fermana Comotto. Come sempre nelle ultime estati, terreno di gioco in pessime condizioni, situazione inspiegabile visto che l’impianto di irrigazione è ormai riparato da tempo e anche i problemi di approvvigionamento dell’acqua sono risolti da anni.

Nel primo tempo Flavio Destro schiera la Fermana con Valentini in porta, Comotto e Bossa difensori centrali, difensori esterni Sene e Tristano. A centrocampo Misin e Urbinati davanti alla difesa, esterni Petrucci e Russo, Margarita spalla del puntero Molinari. La prima frazione è tutta di marca gialloblu. 12′ bella scivolata di Molinari, la palla termina al portiere Facchin; 22′ bordata di Bentivoglio, ottima risposta di Valentini che respinge con i pugni; 24′ su punizione battuta a sorpresa da Russo, Molinari è pericoloso ma è anticipato dalla difesa; 29′ percussione di Petrucci che dopo una serpentina conclude debolmente; 38′ iniziativa di Molinari che da una trentina di metri fa partire un tiraccio teso; 41′ su conclusione dalla sinistra di Tortori, bella e tempestiva uscita del portiere Valentini; 43′ punizione a sorpresa di Molinari che tira a giro, la palla termina non di troppo sopra alla traversa.

Nel secondo tempo Destro schiera la Fermana con il 4-3-3: resta Valentini tra i pali, Ferrante e Bossa difensori centrali, esterni Maghzoui e Tristano; a centrocampo Mane, Urbinati e Omiccioli; in attacco Cremona centrale, Sanchez e Mariani esterni; il Venezia prende pian piano il controllo del gioco.
9′ Tortori di testa da corner, bella risposta di Valentini; 16′ Pederzoli batte una punizione e colpisce il palo con Valentini che comunque ci era quasi arrivato; 19′ sugli sviluppi di un calcio piazzato, conclusione di Bentivoglio di poco sopra la traversa; 23′ dopo uno stop di petto, bella rovesciata di Tortori, termina di pochissimo fuori; 28′ scontro tra Pederzoli ed Urbinati, quest’ultimo resta a terra ed intervengono i sanitari; 32′ pericolosa conclusione di Marsura, Maghzoui ci mette uno stinco e salva la porta gialloblù da segnatura certa, ma il gol dei neroverdi è maturo, difatti al 40′ bella percussione di Marsura che fa partire un tiro ad effetto che entra in rete battendo sul palo interno: il Venezia sblocca il risultato e l’1-0 sarà anche il risultato finale.

Terminato il ritiro, adesso la preparazione dei gialloblu prosegue a Fermo. Mercoledì 10 agosto allo stadio alle ore 19 presentazione della squadra, poi a seguire amichevole con il Grosseto allenato dell’ex trainer gialloblù Marco Cari per il 3° Memorial Ferroni; dopo due formazioni di serie superiore, una di serie D.

Fermana: Valentini, Sene, Tristano, Misin, Comotto, Bossa, Petrucci, Urbinati, Molinari, Margarita, Russo. Entrati nel secondo tempo: Ferrante, Ispas, Omiccioli, Mane, Mariani, Sanchez, Cremona, Maghzaoui. A disp. Polverino, Passalaqua, Falanga, Erroi. All. F.Destro.
Venezia: Facchin, Baldanzeddu, Garofalo, Pederzoli, Malomo, Domizzi, Bentivoglio, Fabris, Ferrari, Fabiano, Tortori. Entrati: Modolo, Pellicanò, Cernuto, Luciani, Galli, Soligo, Marsura, Chiacchiarelli, Acquadro, Vicario. All. F.Inzaghi.
Arbitro: S. Coppelli di Fermo
Rete: 40′ s.t. Marsura.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X