facebook rss

Lotta allo spaccio, un arresto e una denuncia

MONTE SAN PIETRANGELI - I Carabinieri hanno fermato un'auto in Contrada San Rustico di Monte San Pientrangeli con a bordo due uomini, entrambe di origine marocchina
mercoledì 10 agosto 2016 - Ore 10:13
Print Friendly, PDF & Email

carabinieri

Nella serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montegiorgio, guidati dal Capitano Gianluca Giglio, nell’ambito di un servizio finalizzato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un cittadino marocchino L.M., di ventisei anni, domiciliato a Monte San Giusto, disoccupato.
L’uomo, è stato sottoposto a perquisizione personale e della sua auto in Contrada San Rustico di Monte San Pietrangeli. Militari dell’Arma che lo hanno trovato in possesso di un panetto di hashish del peso di 100 grammi.
La successiva perquisizione domiciliare ha consentito, poi, di rinvenire e sequestrare altri tre pezzi di hashish, di 1,4 grammi. Denunciato in stato di libertà, invece, il cittadino marocchino, con lui convivente, che era alla guida dell’auto. L’arrestato si trova ora nel regime di arresti domiciliari, in attesa del giudizio con rito direttissimo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X