facebook rss

Contesa della Nzengna,
le otto contrade pronte alla sfida

giovedì 11 agosto 2016 - Ore 13:20
Print Friendly, PDF & Email

 

Contrade della Nzegna

di Matteo Achilli

Dopo mesi di preparativi, le otto contrade cittadine: Lu Paese, Madonna delle Camminate, Santa Rosa, San Paolino, Santa Margherita, La Croce, Santo Stefano e Madonnaveglie del Molino, sono pronte per aggiudicarsi la XXXIII° edizione della contesa della “Nzegna”, l’antica bandiera rossa da custodire per i prossimi 365 giorni . Come ogni anno, la manifestazione si svolgerà nella seconda settimana di agosto e vedrà nelle “Veglie” e nella Sfilata dei carri votivi i suoi momenti clou.

La contesa, nata come rievocazione delle antiche tradizioni della cultura faleronese, prenderà il via domani, stasera ci sarà invece la oramai tradizionale Cena in discesa. Lungo le pendenze di Corso Garibaldi, si snoderà una lunga tavolata, che ospiterà tutti i contradaioli, per una cena conviviale prima di contendersi la Nzegna.
Domani e Sabato sera, le otto contrade saranno impegnate nelle tradizionali veglie, rappresentazioni di vita quotidiana dei primi del ‘900, che gli attori metteranno in scena nei vari angoli del centro storico.
Il pubblico passeggiando potrà così compiere un tuffo nel passato, dove le veglie erano i momenti della sera in cui i vicini di casa e le famiglie si ritrovavano, magari al caldo di un focolare, per compiere piccoli lavori manuali, come l’intreccio della paglia o semplicemente raccontarsi fatti e misfatti del paese.
Domenica pomeriggio dalle ore 17, prenderà il via la sfilata dei Cari Votivi. Ogni contrada, su di un autentico carro agricoli, gelosamente tenuto nascosto, ha per mesi realizzato, con i prodotti della terra, delle raffigurazioni attinenti al contesto socio culturale del paese.
Alle spalle del carro, trainato dai buoi, sfileranno i contradaioli, con abiti e oggetti inerenti la raffigurazione proposta. Sarà dunque la migliore creatività e destrezza manuale a decretare chi fra le otto contrade in gara, non succedeva da alcuni anni, succederà a San Paolino nell’albo d’oro della Nzegna.

carro nzegna.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X