facebook rss

Quasi 200 mila euro per la scuola Galilei,
Franchellucci: “Sono felice”

PORTO SANT'ELPIDIO -Gli interventi consistono nel completamento della sostituzione degli infissi esterni al fine di garantire maggiore comfort agli utenti e l’abbattimento dei consumi energetici e dell’abbattimento delle barriere architettoniche
giovedì 11 agosto 2016 - Ore 13:51
Print Friendly, PDF & Email

galilei scuola Porto Sant'Elpidio

Il Comune di Porto Sant’Elpidio ha ottenuto un finanziamento di 187.505,12 da parte della Regione Marche per la realizzazione di interventi di Straordinaria manutenzione della Scuola Media Statale Galilei sita in via Montegrappa.

In particolare gli interventi consistono nel completamento della sostituzione degli infissi esterni al fine di garantire maggiore comfort agli utenti e l’abbattimento dei consumi energetici e dell’abbattimento delle barriere architettoniche per garantire la piena fruibilità delle aule didattiche e laboratori a tutti gli alunni.

Nello specifico il progetto riguarda le seguenti opere: Istallazione di due ascensori esterni, modifica di una scala interna, risanamento e messa in sicurezza dei cornicioni dell’edificio, messa in sicurezza dell’area esterna mediante recinzione del lato nord ed eliminazione di una scala esterna, realizzazione di un collegamento esterno con infissi vetrati, sostituzione degli infissi esterni dell’edificio.

“Sono felice – dice il Sindaco Nazareno Franchellucci – per la mia comunità. E’ un finanziamento importantissimo che ci consentirà di ristrutturare la scuola Galilei. Per questo devo ringraziare il nostro Ufficio Tecnico per i lavoro che ha svolto, tutti gli uffici del settore lavori pubblici sono stati molto bravi ad intercettare il finanziamento e a predisporre la domanda ed il progetto per partecipare al bando. Siamo soddisfatti, ma il nostro impegno non finisce qui” – prosegue il Primo Cittadino – La Scuola ed il Comune, insieme, intercetteranno nuovi canali e fonti di finanziamento possibili per ulteriormente migliorare lo stato delle nostre scuole. Non appena ce ne sarà data occasione cercheremo di intervenire per sistemare anche gli ambienti interni ed esterni degli altri edifici.”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X