facebook rss

Lutto alla Contesa del Secchio,
si è spento il patron Gramigna

venerdì 12 agosto 2016 - Ore 15:03
Print Friendly, PDF & Email
Gramigna

Antonio Gramigna

A poche ore dall’inizio dell’edizione 2016 della Contesa del Secchio, Sant’Elpidio a Mare è investita da un lutto che ha gettato nel più assoluto sconforto l’intera comunità. Si è spento Antonio Gramigna, presidente dell’ente Contesa. Gramigna era malato da tempo è si è spento alle 13 all’ospedale di San Severino Marche dove era stato ricoverato nei giorni scorsi per le sue condizioni fisiche aggravatesi. Lascia la moglie e due figlie. In segno di lutto l’organizzazione della Contesa ha deciso di annullare il primo evento della manifestazione, in programma per questa sera alle 23. “E’ una gravissima perdita per tutti noi e – il ricordo del sindaco Alessio Terrenzi – per la città. Ho creato il tavolo contrade-delegazioni e lui ne faceva parte. Un uomo che ha dato tutto se stesso alle manifestazioni storiche della città. Sì, con lui ho avuto anche degli scontri verbali ma entrambi miravamo al bene della città. E era sempre pronto a smussare gli angoli. Le sue critiche erano sempre costruttive. Questo era Gramigna, un uomo che puntava al bene di Sant’Elpidio a Mare. L’ultimo esempio del suo impegno per la città? L’edizione di quest’anno di Città Medioevo, un successo su tutti i fronti. Questa sera ci sarà una riunione per decidere il da farsi con la Contesa. Ma sono sicuro che si farà. D’altronde sono convinto che lui avrebbe voluto questo. E la famiglia idem. Forse avrà anche lasciato scritto qualcosa. Ovviamente lo ricorderemo nel miglior modo possibile“.

I funerali si terranno domani pomeriggio alle 17 alla Collegiata


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X