facebook rss

Si suicida con il gas di scarico

lunedì 15 agosto 2016 - Ore 14:58
Print Friendly, PDF & Email
(Foto d'archivio)

(Foto d’archivio)

 

Ha parcheggiato in prossimità di un boschetto e poi ha deciso di farla finita, uccidendosi con il gas di scarico della propria auto. Il corpo senza vita di un 38enne, residente a Porto Sant’Elpidio è stato rinvenuto intorno alle 12,30 in località Montioli di Sarnano, nelle vicinanze dell’eremo di San Liberato, proprio al confine fra Sarnano e San Ginesio. Un passante, che si trovava nella zona per la scampagnata di Ferragosto, ha notato l’auto, una Seat Leon, posteggiata in una zona impervia e ha avvertito il 118. Sul posto è intervenuto, da Passo Sant’Angelo, il personale dell’associazione volontari di San Ginesio: quando gli operatori sono arrivati per l’uomo non c’era più nulla da fare. Il 38enne ha lasciato un biglietto sul sedile della macchina. Ha compiuto il gesto estremo collegando il tubo di scappamento con uno di gomma, inserito all’interno dell’abitacolo. Sul posto sono intervenuti anche la guardia medica di Sarnano e l’auto medica da Macerata, oltre ai carabinieri di Sarnano e San Ginesio.

(Servizio aggiornato alle 15,15)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X