facebook rss

Folgore Veregra: Ermanno Carassai lascia la compagine del presidente Roberto Ciccioli

FALERONE - Tra i motivi del gesto la mancanza di concreta operatività che, per ora, ha fatto slittare a data da destinarsi il giorno dell’inizio relativo al ritiro precampionato
giovedì 18 agosto 2016 - Ore 12:18
Print Friendly, PDF & Email

 

Folgore Veregra

 

di Cristiano Tulli

Fulmine a ciel sereno in casa Folgore Veregra. Ermanno Carassai, tecnico con alle spalle esperienze sulle panchine di Settempeda, Corridonia, Chiesanuova e Cingolana lascia la compagine del presidente Roberto Ciccioli. Tra i motivi del gesto, quella che sarebbe la mancanza di concreta operatività che, per ora, ha fatto slittare a data da destinarsi il giorno dell’inizio relativo al ritiro precampionato. Per un torneo competitivo come l’Eccellenza, dove la maggior parte delle squadre afferenti iniziano a sudare all’interno dell’ultima decade di luglio, l’esser giunti a poco più di una settimana dall’inizio della stagione ufficiale (si parte con la Coppa Italia, in programma contro il Montegiorgio a fine mese) senza aver abbracciato il lavoro sul campo è un segnale che, almeno per il momento, non lascia presagire il sereno sul cammino del collettivo appena retrocesso dalla quarta serie calcistica nazionale. Il motivo del rinvio risiede nella mancanza della formazione di un gruppo solido: sull’agenda dell’ormai ex tecnico Carassai c’era solo il gruppetto di under fuoriquota provenienti dalla compagine Juniores, nella stagione alle spalle impegnata nel circuito nazionale e pochi giocatori navigati. Troppe, quindi, le assenze nei tasselli esperti e consumati dalla categoria. Ci sono infatti molte trattative ancora in piedi tra giocatori e gli addetti ai lavori folgorini, alcune delle quali stimolate proprio dalle indicazioni dell’allenatore designato, ma non giunte a definizione. Se non ci saranno sviluppi rapidi nei tempi e convincenti nella sostanza, non avendo firmato ufficialmente Carassai sarà libero di potersi accordare con altri sodalizi nel corso della stagione corrente.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X