facebook rss

Il divieto non si vede: pioggia di multe
in Via Properzi, automobilisti furiosi

giovedì 18 agosto 2016 - Ore 15:28
Print Friendly, PDF & Email

Multa Porto San Giorgio
Un foglio di carta A4 bianco appeso ad un muro con su scritto divieto di sosta nei giorni 17/18 agosto. Un foglio difficile da vedere di giorno, e ancor di più di notte che ha mandato su tutte le furie residenti e automobilisti di via Properzi multati dalla polizia municipale. Una pioggia di multe e una rimozione con carro attrezzi per un trasloco. “Cartelli che, oltre a non riportare alcun numero di autorizzazione da parte del comando di polizia municipale, non erano visibili” raccontano i malcapitati. Il tutto è cominciato quando la ditta di traslochi che doveva effettuare un carico su richiesta di un residente della Via si è recata sul posto e non ha trovato lo spazio per i propri mezzi così che ha chiesto l’intervento dei vigili che arrivati sul posto hanno dapprima allertato il carro attrezzi per rimuovere le auto che impedivano il trasloco e poi hanno cominciato a scrivere i verbali. Pian piano nella zona è cominciata a spargersi la voce e qualcuno si è salvato dal verbale ma senza risparmiare proteste: “E’ un cartello posticcio”.Via Properzi Porto San Giorgio

La signora che aveva fatto richiesta di uso del tratto di parcheggi si è difesa dicendo che nessuno gli aveva detto di far uso di cartelli o transenne. Nel corso della mattinata i toni si sono alzati quando il carro attrezzi ha portato via l’auto di un automobilista di Montegranaro che poco dopo è giunto sul posto: “è inconcepibile che uno debba subire una rimozione sulla base di un foglio di carta appeso sul muro”. L’uomo dopo aver fatto le foto ha acquisito il foglio di carta e ha chiesto invano ai vigili lo stop delle operazioni di rimozione facendo fermare il carro attrezzi in viale Roma. Ma nulla da fare la procedura attivata dai vigili è proseguita.

“Andrò a protestare in comune e a verificare se c’è l’autorizzazione – racconta – ma di certo farò ricorso contro il verbale e chiederò anche il risarcimento perché ora per riprendere l’auto dovrò pagare la rimozione. In tutto questa storia è mancato il buon senso: divieto di sosta con rimozione sulla base di un foglio di carta stampato in casa. Assurdo!!”. Altre auto sono state semplicemente multate e per gli ignare automobilisti la sorpresa e la polemica è rimandata solo di poche ore.Multa Porto San Giorgio


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X