facebook rss

Fa il furbo con il permesso per invalidi:
multato, inveisce contro gli agenti

venerdì 19 agosto 2016 - Ore 16:42
Print Friendly, PDF & Email

 

falso contrassegno invalidi

 

Parcheggia in un divieto di sosta pensando forse di farla franca perché sul cruscotto ha un permesso per invalidi. E, non contento, quando gli agenti della polizia municipale lo multano, reagisce inveendo contro le divise ma si becca comunque una sanzione da 85 euro.

Mercoledì pomeriggio i vigili urbani di Porto San Giorgio sono stati chiamati a intervenire a seguito di una segnalazione per una vettura parcheggiata in divieto di sosta. Arrivati sul posto, gli agenti, fermo restando il divieto, sono voluti andare a fondo della vicenda. Sì perché sul cruscotto hanno notato un permesso per invalidi. A quel punto, quindi, le divise sangiorgesi, hanno voluto verificare se quell’infrazione al codice della strada, il parcheggio in divieto di sosta, era stata commessa per un’emergenza o, comunque, per facilitare delle operazioni legate a una qualsiasi invalidità. E via con gli accertamenti. Ma da lì a poco sul posto è arrivato l’automobilista. Quel tagliando non era a lui intestato né l’uomo, in quell’occasione, fungeva da accompagnatore di alcun invalido. E così quando si è visto consegnare una sanzione da 85 euro è andato su tutte le furie aggredendo verbalmente gli agenti e minacciando denunce. Ma la veemente reazione non ha comunque fatto desistere le divise con l’automobilista costretto ad andarsene con la sanzione in mano.

g.f.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X