facebook rss

Casa di Riposo, il presidente del consiglio Antonelli alza la voce: “Patti non rispettati”

MONTEGRANARO - Lo sfogo del presidente del consiglio comunale Walter Antonelli sulle nomine del cda della Casa di Riposo
sabato 20 agosto 2016 - Ore 15:52
Print Friendly, PDF & Email
Walter Antonelli

Walter Antonelli

di Luca Craia

Le nomine effettuate dal consiglio comunale dei nuovi membri del cda della Casa di Riposo avevano fatto discutere. In effetti la matematica avrebbe voluto una votazione netta, con tutti i membri in quota alla maggioranza eletti con pari voti. Il presidente del consiglio comunale, Walter Antonelli, interviene a riguardo spiegando come: “I veleni sul nuovo cda della Casa di Riposo, diffusi ad arte da persone che hanno in comune di non amare Montegranaro, mi spingono ad intervenire sull’argomento”.

Il chirurgo che presiede l’organo legislativo cittadino accusa i suoi colleghi di maggioranza con parole forti: “L’esito del voto per la nomina dei consiglieri certifica una maggioranza i cui consiglieri sono inaffidabili –  tuona – consiglieri che, con un colpo di mano di pochi, hanno mandato in frantumi un accordo raggiunto senza che nessuno abbia avuto qualcosa da eccepire”. Parole che apriranno senz’altro un dibattito acceso in seno alla maggioranza, anche se Antonelli non fa esplicitamente nomi.

Ma ce n’è anche per l’opposizione: “Anche la minoranza si è fatta contagiare, le diverse componenti, politicamente distanti e distinte, si sono coalizzate in forza di uno spirito di opposizione a prescindere, alla faccia del merito”. Oramai i giochi sono fatti, i consiglieri sono stati eletti e resteranno in carica per il prossimo quinquennio, ma Antonelli è fiducioso: “Spero che gli eletti dimostrino più intelligenza di chi li ha votati, realizzando un cda forte, in accordo alle linee direttive condivise, e non si pieghino al volere di qualche franco tiratore”.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X