facebook rss

Giacinti furioso contro Di Battista (M5S): “Orgoglioso di portare avanti questo incarico con impegno, si sciacqui la bocca”

REPLICA - Il consigliere regionale, già sindaco di Monte Urano, furioso dopo la frase pronunciata ieri a Porto San Giorgio da Alessandro Di Battista del Movimento 5 Stelle: "I consigli regionali, di norma, i politici più corrotti d'Italia"
sabato 20 agosto 2016 - Ore 11:27
Print Friendly, PDF & Email

Giacinti di battista

di Paolo Paoletti

“Resto allibito che un parlamentare della Repubblica come Alessandro Di Battista, a parte lo stile populista, denigri un’intera classe di consiglieri regionali”. La frase pronunciata ieri a Porto San Giorgio dall’esponente del Movimento 5 Stelle ‘i consigli regionali, di norma, i politici più corrotti d’Italia‘ (leggi l’articolo e guarda il video) ha mandato su tutte le furie Francesco Giacinti e, con lui, l’intera categoria. Da qui la replica a Di Battista da parte di uno dei consiglieri che ha ottenuto il maggior numero di voti nella regione Marche.

Francesco Giacinti

Francesco Giacinti

“Sono uno dei 31 rappresentanti delle Marche – spiega Giacinti – una regione da un milione e mezzo di abitanti, sono orgoglioso di portare avanti questo incarico con impegno, sobrietà, correttezza e moralità. Non mi faccio bacchettare di certo da frasi ingiuriose e populiste che cercano solo di fare presa tra la folla. Ho fatto per dieci anni il sindaco a Monte Urano, da uno sono consigliere regionale, ho sempre dato il massimo impegno nei miei incarichi, non accetto questa frase pronunciata da Di Battista. I politici più corrotti d’Italia? Di norma? Sicuramente qualcuno potrà esserlo, come in ogni cosa, ma per il resto è bene che Di Battista si sciacqui la bocca”.

Francesco Giacinti è un fiume in piena e difende l’intera categoria: “Non posso vantare i 70 o 80 click sulla rete che può vantare lui, ma ho 4.200 persone che mi hanno scelto tra una rosa di candidati. E’ più democratico scegliere un candidato attraverso il confronto pubblico o tramite uno strumento come internet che non si può rivolgere per forza di cose all’intero corpo elettorale?”.
Presidente della Commissione Bilancio che entra poi nel merito delle riforme: “ La realtà è che il Movimento 5 Stelle, in questo referendum per le riforme, sta insieme alla Lega e al centro destra solo in contrapposizione al Partito Democratico, al di là di quelli che sono i veri contenuti”.
Tornando alla frase ‘i consigli regionali, di norma, i politici più corrotti d’Italia’ Giacinti conclude: “La fiducia nella magistratura è vera quando non ci erge a giudici a prescindere”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X