facebook rss

Il salumificio Mezzaluna vince la foglia d’oro 2016

FERMO - Un riconoscimento importante per l’azienda che da 52 anni produce e vende qualità
sabato 20 agosto 2016 - Ore 17:53
Print Friendly, PDF & Email
Paola Mezzaluna

Paola Mezzaluna ritira il premio

“Un premio alla qualità, al nostro impegno, al lavoro che ogni giorno mettiamo per fare dei nostri prodotti qualcosa di unico e irrinunciabile”. Paola Mezzaluna, titolare assieme al fratello Marco del Salumificio Nerino Mezzaluna di Fermo, commenta con entusiasmo il premio, la Foglia d’Oro 2016, ricevuto durante la Notte dell’Orgoglio Marchigiano a Francavilla d’Ete.
Non ha avuto dubbi la giuria dell’associazione ‘Chi mangia la foglia’ nel decidere chi fosse a livello regionale l’azienda ispirata alla tradizione locale. “E’ una azienda che meglio identifica per storia, tradizione e innovazione, la lavorazione del maiale ricordandone il tratto familiare. Per aver saputo mantenere un’alta qualità del prodotto, coniugando al meglio identità, normative e tradizione nel percorso dell’intera filiera”. Questa la motivazione che è stata letta sul palco di Francavilla davanti a duemila persone e alle stelle invitate dal sindaco Carolini e dagli organizzatori. Valeria Marini, Manuela Arcuri e Adriana Volpe le tre donne che hanno applaudito l’imprenditrice Paola Mezzaluna, volto femminile di un Fermano che vuole diventare più grande.
Un riconoscimento importante per l’azienda che da 52 anni produce e vende qualità. “E’ stato emozionante ricevere la Foglia d’Oro, visto che ci hanno scelto comuni caratterizzati da De.Co., ovvero i migliori prodotti delle Marche, riuniti sotto la sapiente regia di Noris Rocchi. Sapere di essere il migliore tra i migliori non è un traguardo ma uno stimolo per il futuro” prosegue la Mezzaluna.
Non è nuova ai premi l’azienda Mezzaluna: nel 2010 secondo posto al Festival del Salame Artigianale di Cremona con il Ciauscolo e il Fermanello; secondo posto al concorso nazionale ‘La regina della Testa’ dell’Accademia Judices Salatii di Modena nel 2012; primo posto al premio Golosario Sol&Agrifood nel 2014 al Vinitaly di Verona.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X