facebook rss

Rocchetti controreplica ai 5 Stelle sangiorgesi: “Mi sarebbe piaciuto leggere interventi più attinenti alla vita cittadina”

sabato 20 agosto 2016 - Ore 17:31
Print Friendly, PDF & Email

Gianluigi Rocchetti

“Confermando la mia uscita dal gruppo M5S di Porto San Giorgio, mi trovo chiamato in causa pubblicamente su un fatto che di politico non ha nulla e che mi ha sorpreso non poco”. Gianluigi Rocchetti replica alla nota inviata oggi dagli attivisti sangiorgesi del Movimento 5 Stelle in merito alla richiesta inviata ai vigili dallo stesso Rocchetti per poter far percorrere contromano una parte del lungomare sangiorgese alla carovana di moto 5 Stelle (leggi l’articolo).

“Preciso che la richiesta ai vigili – spiega Rocchetti –  che ha suscitato tanto clamore è stata scritta di mio pugno e firmata dal sottoscritto con il solo nome e cognome, senza alcun riferimento al M5S, e che tale mia iniziativa ha avuto un momento di confronto con gli attivisti del gruppo sangiorgese e che si è, giustamente, ritenuto opportuno non portare avanti prima dell’arrivo di Di Battista. Ripeto, non capisco a che pro tutta questa eco mediatica. Ora da simpatizzante ed elettore del M5S dico che mi sarebbe piaciuto leggere dei comunicati stampa più attinenti alla vita cittadina, oltre che interessanti per la cittadinanza tutta; sabbia, assestamenti di bilancio e partito della Nazione, auspicato dal Sindaco anche per le prossime elezioni amministrative, sarebbero stati argomenti più interessanti che avrebbero arricchito di argomenti il dibattito cittadino sicuramente di più di un iniziativa di un singolo seppur non in linea con le idee del M5S. Le idee sono la forza del M5S e non le persone che le portano avanti, non perdiamo di vista quanto ripetuto proprio ieri da Beppe Grillo a Giulianova”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X