facebook rss

Successo di Franco Pirro
nel Gran Premio Valdaso

CICLISMO - Davanti al campano Vitiello, successo del morrovallese al 19° Gran Premio Rubbianello
sabato 20 agosto 2016 - Ore 22:20
Print Friendly, PDF & Email

di Tiziano Vesprini

ARRIVOAnche quest’anno il 9° Gran Premio Valdaso / 19° Gran Premio Rubbianello riservato ai diciassettenni e diciottenni della categoria Juniores, è stato un successo. Ottima la partecipazione con oltre 100 giovani ciclisti provenienti da tutto il centro sud Italia, compresa la Sicilia, come ottima l’organizzazione curata dal locale Centro Sportivo Parrocchiale Don Bosco. Buona anche la quantità di pubblico presente.
La cronaca. Dopo 100 chilometri di numerosi attacchi individuali e di gruppo, dei 116 previsti, dopo aver toccato le località di Monte Vidon Combatte, Petritoli, Campofilone, Montefiore dell’Aso, Carassai, Valmir ed ovviamente Rubbianello, è un gruppo di 37 unità a giocarsi la vittoria finale. Gruppo che si sgretola lungo l’impegnativa salita di Montotto, dove era posto il Gran Premio della Montagna conquistato dal maceratese Edoardo Raccosta. A 10 chilometri dall’arrivo, in località Petritoli, è un quintetto che a prendere il largo e che va a giocarsi la vittoria in uno sprint ristretto. Sprint dominato, con una bici di vantaggio, per il giovane di Morrovalle Franco Pirro, ARRIVO1portacolari del Club Ciclistico Campocavallo di Osimo, al seguire giungono: il campano Vitiello ed i due portacolori della S. C. Rinascita di Porto Potenza Picena: Lucio Pierantozzi ed Edoardo Raccosta. Ordine di arrivo: 1) Franco Pirro (C.C. Campocavallo) che ha percorso 116 km. alla media oraria di 37.622, 2) Angelo Vitiello (Progetto Ciclismo Sorrentino – Campania), 3) Lucio Pierantozzi (S. C. Rinascita), a seguire: Edoardo Raccosta (idem), Giuseppe D’Apote (Grotte S. Michele – Puglia), Elia Ciabocco (SCAP Morrovalle), Francesco Gabriele (Team Coratti – Lazio), Francesco Petrini (Santegidiese – Abruzzo), Andrea Amboni (S. C. Cene Il Vulcano – Sicilia), Niccolò Di Gaetano (Spilt Cycling – Abruzzo).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X