facebook rss

Aggredisce un vicino e si allontana
ma non scappa alla polizia

martedì 23 agosto 2016 - Ore 13:06
Print Friendly, PDF & Email

 

polizia e sciamanna

Gli agenti del commissariato di polizia di Fermo, guidati dal dirigente Leo Sciamanna, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica un 50enne residente in un paese dell’alto Tenna perché resosi responsabile di lesioni aggravate a danno di un 80enne residente nello stesso paese. Fra i due, da anni, ci sono forti attriti per motivi legati ad una servitù di passaggio per un terreno, tanto che il 50enne più volte è ricorso alle vie legali che, però, lo hanno sempre visto soccombente.

Il fatto di cronaca: nella tarda mattinata di qualche giorno fa i due uomini si sono incontrati casualmente a Porto San Giorgio. Il 50enne, visto il rivale, lo ha spintonato violentemente facendolo rovinare a terra. Quest’ultimo ha cercato di rialzarsi ma è stato nuovamente spinto terra. L’aggressore si è poi allontanato senza prestare soccorso all’80enne che, soccorso dai familiari, è stato accompagnato al pronto soccorso dove gli sono state praticate le prime cure del caso e, successivamente, ricoverato al reparto di ortopedia per varie contusioni, frattura del collo femorale destro. Morale della favola: 30 giorni di prognosi. L’anziano dopo qualche giorno è stato sottoposto a un intervento chirurgico per la riduzione della frattura. A seguito dell’aggressione sono subito scattate le indagini della polizia che hanno consentito di identificare l’autore dell’aggressione e di segnalarlo alla Procura.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X