facebook rss

“Priorità assoluta ai cittadini colpiti dal terremoto piuttosto che ai rifugiati”, Famiglini scrive al sindaco

PORTO SANT'ELPIDIO - Il consigliere di minoranza a Franchellucci:"Dichiarare la disponibilità ad ospitare nelle strutture comunali e anche private gli italiani terremotati che non hanno più una loro casa"
mercoledì 24 agosto 2016 - Ore 17:22
Print Friendly, PDF & Email

 

Giorgio Famiglini orizz

“In questo momento di difficoltà e visto il terremoto che ha colpito il cuore della nostra Nazione, le istituzioni devono fin da subito prendere dei provvedimenti dando l’esempio e chi, come me, fa politica è giusto che faccia delle proposte serie per trovare delle soluzioni affinchè i nostri connazionali che hanno perso le loro abitazioni vengano aiutati”. Inizia così l’intervento del consigliere minoranza d’opposizione Giorgio Famiglini in merito al terremoto che ha colpito le province di Ascoli e Rieti.

Famiglini lancia una proposta al sindaco Franchellucci:  “Faccio appello al Sindaco di Porto Sant’Elpidio per dichiarare la disponibilità ad ospitare nelle strutture comunali e anche private gli italiani terremotati che non hanno più una loro casa e magari avranno perso qualche familiare o persona cara a causa di questo fatto drammatico. Oggi più che mai dobbiamo dimostrare che la politica può dare delle risposte e spero che il Governo e le Prefetture possano dare la priorità assoluta ai cittadini colpiti dal terremoto piuttosto che ai rifugiati politici“.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X