facebook rss

Terremoto: due malori nell’entroterra fermano

mercoledì 24 agosto 2016 - Ore 05:43
Print Friendly, PDF & Email

ambulanza notte

La scossa di terremoto che ha investito anche il Fermano alle 3.36 di questa notte ha messo in allerta anche le pubbliche assistenze del territorio chiamate in alcuni casi a delle emergenze sanitarie. Alle 3.50, infatti, la Croce gialla di Montegranaro è stata chiamata a intervenire nel centro storico della città per un anziano che ha accusato un malore. L’uomo, prontamente soccorso, è stato trasportato con un codice rosso all’ospedale e lì preso in cura dai medici che stanno monitorando le sue condizioni di salute. Sos anche da Monte San Pietrangeli dove un 50enne, svegliato dal sisma, ha accusato un malore. L’uomo è stato soccorso dai volontari della Croce verde di Torre San Patrizio che lo hanno trasportato in ospedale. Le sue condizioni, comunque, non sono gravi. A Fermo la Croce verde ha aperto la sua sede per accogliere i cittadini in panico e messo a disposizione il parcheggio per tutti coloro che si sono allontanati dalle rispettive abitazioni per paura di eventuali crolli. Svariate pubbliche assistenza si stanno anche organizzando con le ambulanze a disposizione per supportare l’attività degli ospedali e delle Potes. Chiamate anche ai centralini delle varie forze di polizia del Fermano da parte di cittadini impauriti o sotto shock.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X