facebook rss

Venti richiedenti asilo alla volta di Amandola: “Vogliamo dare una mano”

mercoledì 24 agosto 2016 - Ore 18:10
Print Friendly, PDF & Email
bernabucci-gus

Paolo Bernabucci (al centro) presidente GUS

Venti richiedenti asilo, quasi tutti nordafricani, ospiti di una struttura gestita dal Gus a Monteprandone, sono partiti volontari alla volta di Amandola, uno dei centri del fermano maggiormente colpiti dal terremoto, in supporto alla protezione civile comunale, per prestare soccorso alla popolazione.
“Sono stati loro – ha detto Paolo Bernabucci del Gus – a chiedere di poter dare una mano in questo momento tragico per la regione che li ospita”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X