facebook rss

Si costituisce il quinto membro
della banda dei furti in appartamento

MONTEGRANARO - L'uomo era scappato tra le vie del paese per poi nascondersi per ore tra i rovi in un campo. Braccato dai carabinieri, ha deciso di costituirsi
giovedì 25 agosto 2016 - Ore 10:22
Print Friendly, PDF & Email

carabinieri notte

Si è costituito ieri anche il quinto e ultimo membro della banda sgominata dai carabinieri martedì dopo una brillante operazione  del nucleo radiomobile di Fermo e dei colleghi della stazione di Montegranaro (leggi l’articolo). Si tratta di un uomo di nazionalità romena residente a Fermo. Braccato dai carabinieri, il ladro ha preferito presentarsi spontaneamente in caserma. E lì ha raccontato la sua fuga. Il ladro, nella notte tra lunedì e martedì, era arrivato in viale della Rimembranza insieme ai suoi quattro compari, due uomini e due donne. La banda si era poi introdotta in un’abitazione, dopo aver mandato in frantumi una finestra, e aveva rubato del materiale elettronico tra cui un MacBook. Fuori ad aspettarli, però, c’erano i carabinieri. Quattro di loro sono stati arrestati dopo un rocambolesco inseguimento. Il fuggitivo, invece, aveva fatto perdere le sue tracce scappando tra le vie del quartiere San Liborio. Da lì, a gambe levate, verso via Cardinale Svampa e poi in via Elpidiense sud. Lasciate le strade della città, si era gettato nei campi di via Roccolo Svampa dove, tra i rovi, sarebbe rimasto nascosto per quasi tre ore, dall’1,30 alle 4,15. All’alba l’uomo si era poi diretto verso casa, a Fermo, percorrendo una quindicina di chilometri a piedi. Ma i carabinieri stavano stringendo il cerchio intorno a lui. E così ieri ha deciso di varcare la soglia della caserma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X