facebook rss

Sparano dopo aver tentato il colpo in villa

SANT'ELPIDIO A MARE - Una banda di ladri, dopo aver provato a ripulire una residenza a Luce di Sant'Elpidio a Mare, ha esploso dei colpi per evitare di essere inseguita. Sull'inquietante episodio indagano i carabinieri
giovedì 25 agosto 2016 - Ore 23:51
Print Friendly, PDF & Email

carabinieri notte

Un furto “naufragato” perché i proprietari della villa li sorprendono mentre entrano nella loro proprietà. E per evitare di essere inseguiti sparano dei colpi di pistola. L’inquietante episodio è avvenuto ieri notte in zona Luce di Sant’Elpidio a Mare. Alcuni malviventi hanno tentato un furto in una villa a Luce ma quando sono stati scoperti dai proprietari della residenza, sono scappati a gambe levate. E, con ogni probabilità, per evitare di essere inseguiti, hanno sparato dei colpi di pistola. Ora che si sia trattato di una vera pistola o di un’arma a salve, o che abbiano sparato a altezza uomo piuttosto che puntare la canna verso il cielo, è tutto da appurare, dettagli al vaglio dei carabinieri di Sant’Elpidio a Mare che stanno conducendo le indagini. Per gli inquirenti, infatti, l’ipotesi più accreditata è proprio quella di una banda di criminali che, vistasi scoperta, è scappata cercando di agevolare la propria fuga con dei colpi di pistola. A prescindere dalle indagini, in corso, resta l’episodio inquietante che non fa altro che gettare benzina sul fuoco sulla sopportazione dei residenti che da tempo chiedono più pattugliamenti nell’entroterra fermano e che sono chiamati con una frequenza inquietante a doversi confrontare con la criminalità.

g.f.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X