facebook rss

Motoscafo “fantasma”
si arena sulla spiaggia

PORTO SAN GIORGIO - Le due persone a bordo del natante, per cause ancora in fase di accertamento, sono cadute in acqua e la barca ha proseguito la sua "gita in solitaria"
venerdì 26 agosto 2016 - Ore 17:34
Print Friendly, PDF & Email

57c64f93-7c59-463d-a4f8-6502717d8ea1

 

Curiosità, perplessità, stupore. Non bastano queste tre parole per descrivere i volti dei tanti bagnanti che oggi pomeriggio, intorno alle 17, hanno visto piombare sulla battigia un motoscafo senza nessuno a bordo. Eppure è quanto successo sulla spiaggia dello chalet Di Sole in Sole, lungomare nord della città. Erano circa le 17 quando un motoscafo si è arenato sulla battigia. L’assenza di persone a bordo ha richiamato intorno alla barca decine e decine di curiosi. Ma anche l’attenzione del Circomare e degli assistenti bagnanti della Marina servizi. Per i bagnanti un episodio a dir poco singolare. Ma risaliamo all’origine dell’accaduto. A metà pomeriggio due ragazzi hanno acceso il motore del natante sulla spiaggia di Lido di Fermo prima di salire a bordo. A quel punto la barca è scappata loro di mano. Uno è caduto subito in acqua, l’altro ha provato a rimanere aggrappato al motoscafo ma subito dopo gli scogli si è lasciato andare. A quel punto i diportisti sono stati tratti in salvo sulla spiaggia mentre il natante ha proseguito la sua corsa in mare, per circa 3 chilometri verso sud, fino ad arenarsi sulla spiaggia del Di Sole in Sole. Fortunatamente in acqua non ha centrato nessuno. E così la corsa in “solitaria” può essere archiviata solo come un bizzarro racconto estivo. Il Circomare comandato da Fabrizio Strusi ha avviato gli accertamenti del caso.

redazione cronachefermane.it

67e02f8c-c0c3-4516-87d0-810156e2637a


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X