facebook rss

“Vera solidarietà? Ospitino i terremotati”
l’appello-critica di Bragagnolo
alla giunta

PORTO SAN GIORGIO - Il consigliere 100% civico: "E visto che i soldi li hanno, perché non contribuiscono anche alla ricostruzione di una o più case distrutte?"
venerdì 26 agosto 2016 - Ore 10:43
Print Friendly, PDF & Email
Il 100% civico Fabio Bragagnolo

Il 100% civico Fabio Bragagnolo

“L’amministrazione vuole davvero dare prova di concreta solidarietà? Allora invece di dire che ci si sta attrezzando per definire iniziative a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto (leggi l’articolo), l’amministrazione faccia una volta tanto qualcosa di concreto. Cosa? Glielo dico io: “adotti” almeno una famiglia che a causa del terremoto ha perso tutto. Mi spiego meglio: visto che l’amministrazione è così brava a far spuntare ogni volta denari su denari dal bilancio, e parliamo di milioni di euro, soldi di tutti noi sangiorgesi, si faccia carico del vitto e alloggio, magari anche in una struttura ricettiva della nostra città, di una o più famiglie che a causa del terremoto hanno perso la casa e, soprattutto, hanno perso i loro cari. Ecco, la giunta, invece di fare le solite chiacchiere, destini delle risorse per il sostentamento di queste persone in estrema difficoltà fino a quando non potranno tornare ad avere una casa che la calamità ha strappato loro. E poi Loira e company potrebbero anche contribuire alla ricostruzione di una o più residenze. Questo sì che sarebbe un grande esempio di concreta solidarietà, altro che le solite chiacchiere o gli annunci – la stoccata, in questo caso, è per il capogruppo Carlo Del Vecchio che ha messo a disposizione dei terremotati, gratis, la sua impresa (leggi l’articolo) – sulla stampa”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X