facebook rss

La M&G Videx conferma lo sponsor Quota CS

GROTTAZZOLINA - In continuità rispetto alle ultime stagioni la società sceglie nuovamente Simone Corradini
sabato 27 agosto 2016 - Ore 08:58
Print Friendly, PDF & Email

VIDEX“Per noi di Quota_CS è un grande onore, oltre che un immenso piacere, continuare questa partnership con M&G Scuola Pallavolo” ha commentato Corradini. “Lo è a maggior ragione quest’anno in cui Grottazzolina si riaffaccia, a distanza di anni, in Serie A. Una società seria che, ho avuto modo di vedere, approccia questo traguardo con la giusta dose di umiltà ma anche con tanto vigore; una realtà vicina che lavora tantissimo e ha dato altrettanto al territorio, aspetto che anche noi abbiamo sempre posto come prioritario nelle scelte aziendali. La politica di marketing e comunicazione della società, inoltre, è cresciuta esponenzialmente e mi posso solo complimentare per la cura che la M&G dedica a tutti questi aspetti, oggi chi decide di legarvisi sa di poter ricevere tanto in cambio, e per un’azienda questo è fondamentale.”
Alla continuità di rapporti con CS_Sport, fa da contraltare un’interessante novità stagionale in termini di abbigliamento tecnico: il passaggio di M&G Universe al mondo Erreà, dopo diverse stagioni targate Asics. Attualmente Erreà è al fianco di numerose squadre dei massimi campionati professionistici di pallavolo (come Itas Diatec Trentino e Volley Pomì Casalmaggiore), e nel gennaio 2010, è divenuta partner tecnico ufficiale di ben 19 nazionali. Piccola curiosità: Erreà ha vestito anche la nazionale Islandese di calcio, che agli ultimi campionati Europei ha raggiunto a sorpresa i quarti di finale.
“Si può dire che più che ai nomi e ai progetti altisonanti, Erreà sia attenta nelle sue scelte ai valori e alla serietà dei suoi partner” spiega Massimiliano Porcu, Responsabile Erreà per il Centro Italia. “In fondo ci uniscono alle nostre società, piccole o grandi che siano, gli stessi valori: passione, grinta, cuore, duro lavoro, determinazione, umiltà, il credere in uno sport pulito, genuino e concreto.” A proposito delle realtà giovanili (M&G veste tutti gli atleti con il medesimo materiale, dal minivolley alla serie A), Porcu afferma: “Da sempre lo sport giovanile e l’attività delle società sportive dilettantistiche rimangono il principale interlocutore e riferimento di Erreà. Consapevole di quanto lo sport sia uno strumento fondamentale nel raggiungimento di obiettivi significativi quali l’educazione alla competitività ed allo stare insieme, Erreà ha fin dalle origini sposato con entusiasmo tutti i progetti legati ‘ai più piccoli’ nella convinzione che i valori che lo sport è in grado di insegnare alle giovani generazioni costituiscano davvero le basi per il futuro.”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X