facebook rss

Raduno moto d’epoca, una sinergia di successo

PORTO SANT'ELPIDIO - Domenica 28 agosto la manifestazione organizzata dal C.A.M.P.E. di Porto San Giorgio e Moto Club
martedì 30 agosto 2016 - Ore 13:32
Print Friendly, PDF & Email

di Belinda Marini
radunoNello stesso luogo dove, nell’ormai lontano 1988, il moto club di Porto Sant’Elpidio (che allora si chiamava Oceano) organizzò il primo motoraduno d’epoca dell’intera regione, si è svolto il Raduno di moto d’epoca , organizzato dal C.A.M.P.E. di Porto San Giorgio, in collaborazione con il Moto Club Centauro di Porto Sant’Elpidio. Una sinergia di pieno successo che ha raccolto una nutrita ed entusiasta partecipazione di oltre 50 iscritti ( provenienti anche da fuori regione ) ed incuriosito la piazza con numerosi esemplari di moto, italiane ed estere ( oltre 80).
Difficile descriverle tutte per particolarità e storia. “Tra i veicoli di particolare rilievo troviamo una Moto Guzzi 500 degli anni Trenta, una Kawasaki 500 H1D ed una Vespa 125 del 1955” – come spiega Mario Galieni del Moto Club Centauro.
Il raduno si è aperto nella mattinata con il ritrovo per l’iscrizione e la colazione offerta dal Bar Agorà, poi si è mosso alla volta delle vie cittadine con l’immancabile sfilata, in un festoso e roboante corteo , per arrivare a degustare l’aperitivo offerto dallo stabilimento balneare Bagni Pazzi , sul lungomare.
radunomotoInfine tutti al ristorante Gust’ Appunto in zona San Filippo , per un conviviale che ha concluso la giornata organizzativa e durante il quale è stato commemorato il caro Alvaro Piazza, scomparso nel dicembre 2015, maestro per tanti motociclisti, attivo anche in pista fino a pochissimi anni fa.
Non poteva mancare il minuto di raccoglimento in ossequio alle vittime del recentissimo terremoto Lazio-Marche. Gli organizzatori ringraziano tutti i partecipanti, il gruppo Hadria Bikers per il grande aiuto, l’amministrazione comunale e la Polizia Locale per questa giornata ricca di soddisfazioni ed accesa dalla passione tangibile per i motori, dall’amicizia e dallo spirito di aggregazione di chi sa e vuole condividere gli stessi interessi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X