facebook rss

Campionato nazionale di vela: oltre 800 euro di multa per un’unità senza assicurazione

giovedì 1 settembre 2016 - Ore 17:24
Print Friendly, PDF & Email

controlli Guardia Costiera

La Guardia Costiera di Porto San Giorgio prosegue il suo impegno nell’attività di pattugliamento giornaliero, intensificata in occasione del campionato nazionale classe 2.4 MR organizzato dalla locale associazione “Liberi nel Vento”, in corso di svolgimento nelle acque antistanti il comune sangiorgese. Controlli che hanno riscontrato la presenza di un unità sprovvista dell’assicurazione per la responsabilità civile per eventuali danni provocati a terzi.

Al conducente di tale unità, oltre ad intimare l’immediato rientro al posto di ormeggio, è stato elevato un verbale amministrativo di oltre 800 Euro, come previsto dal Codice della Strada che, nell’occasione, si applica anche ai motori delle barche.

Dall’inizio della stagione balneare è il terzo caso di unità priva di assicurazione che è stato riscontrato dai militari dell’Ufficio Circondariale marittimo di Porto San Giorgio, in pattugliamento nelle acque antistanti i comuni rivieraschi della provincia di Fermo.  Guardia Costiera che: “Coglie l’occasione per sensibilizzare tutti i diportisti circa l’obbligo imposto dalla legge per tutte le unità da diporto con motore istallato a bordo di qualsiasi potenza/cilindrata, di essere provviste di copertura assicurativa in corso di validità”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X