facebook rss

Soppalco: tre serate con la commedia dialettale

CAPODARCO - Rassegna di teatro amatoriale a Largo dei Clareni
giovedì 1 settembre 2016 - Ore 11:53
Print Friendly, PDF & Email

soppalco

L’Associazione culturale Inarte, costutuitasi recentemente, organizza “Soppalco”, rassegna di teatro amatoriale in tre serate a Largo dei Clareni, sul retro del Nuovo Teatro di Capodarco. Testi brillanti e divertimento garantito con le tre compagnie che animeranno le serate, con inizio sempre alle 21.15.
Si inizia venerdì 2 settembre con “Questa casa è un canicomio”, commedia dialettale in due atti dell’Associazione “I Nosocomici” di Grottammare, la cui particolarità è di essere costituita da infermieri e medici dell’ospedale civile di San Benedetto del Tronto. Scritta e diretta da Franco Di Pancrazio, è incentrata sulla storia di una famiglia alle prese con la crisi economica, la malattia e la ricerca della felicità.
Venerdì 9 settembre sarà la volta dei padroni di casa, è infatti proprio l’Associazione culturale Inarte a portare sul palco “Meni? No, ‘ccosto!”, commedia di esordio che racconta la rocambolesche vicende legali e i divertenti equivoci della famiglia Cimetta. Testo di Andrea Brandani e Luca Simonelli.
Ultimo appuntamento domenica 11 settembre con la compagnia “Nuova Cappellette” di Porto San Giorgio e la commedia dialettale in due atti “Passatu lu Santu, finita la festa”, basata su una misteriosa scomparsa che fa da sfondo a scene divertenti e battute spassose.
Tre appuntamenti per ridere di gusto e per rivalutare la tradizione del dialetto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X