facebook rss

Poderosa: ritmo, coesione, entusiasmo e talento dei singoli contro Aurora Jesi

MONTEGRANARO - Nell'amichevole contro la formazione che giocherà in A2 in campo ancora una volta tutte le qualità
domenica 4 settembre 2016 - Ore 08:56
Print Friendly, PDF & Email

PODEROSADavvero brillanti i veregrensi soprattutto nei primi due quarti, come era già successo mercoledì nella sgambata contro Civitanova. Un avvio a spron battuto che ha messo alle corde l’Aurora, stordita dalle triple dell’ex di turno Gueye (lanciato in quintetto al posto di Ortenzi) e dai giochi a due tra Rivali e Dip. Il 13-3 che apre l’incontro è logica conseguenza della perfetta interpretazione della gara da parte di tutta la squadra veregrense, che tiene a bada i sonnacchiosi Usa jesini Bowers e Davis e soffre giusto nel contenere l’esperienza di Benevelli. I gialloblu giocano con autorità nei primi 20’, portandosi a casa entrambi i primi due parziali. Nella seconda metà di gara, come tre giorni fa, il calo: il gioco offensivo gialloblu perde coralità, l’Aurora trova continuità dai suoi due americani e per la Poderosa la strada si fa in salita. Broglia e compagni tengono botta ma soccombono sia nel terzo che nel quarto periodo, senza comunque inficiare quanto di buono fatto vedere finché la condizione fisica è stata ottimale.
Ora per i ragazzi gialloblu una domenica di riposo, la preparazione infatti riprenderà lunedì. Prossimo test amichevole in programma venerdì 9 settembre al PalaCingolani di Recanati: alle 19 c’è la semifinale del torneo “Le Marche nel canestro” contro i Roseto Sharks, altra formazione di serie A2.

PODEROSA PALLACANESTRO MONTEGRANARO – AURORA JESI
MONTEGRANARO: Dip 12, Ortenzi 2, Urso ne, Paesano 7, Ciarpella ne, Rivali 6, Marzullo 3, Bedetti 11, Broglia 11, Gueye 20, Diomede 3, Sipala. All.: Ceccarelli.
JESI: Alessandri ne, Battisti 5, Scali 3, Maganza 14, Moretti, Janelidze 4, Bowers 16, Davis 16, Benevelli 23, Picarelli 1. All.: Cagnazzo.
PARZIALI: 26-19, 21-18, 15-24, 13-21.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X