facebook rss

Terremoto, nessun problema per le scuole di Sant’Elpidio a Mare

SANT’ELPIDIO A MARE - Il sindaco Terrenzi: "Una delle situazioni più delicate attorno alle quali si sta ragionando è quella di via Boccette per far fronte alla quale abbiamo chiesto l’intervento di funzionari specializzati del Ministero dell'Interno"
mercoledì 7 settembre 2016 - Ore 16:53
Print Friendly, PDF & Email
Il sindaco Alessio Terrenzi

Il sindaco Alessio Terrenzi

Si è svolto questa mattina, nella sala giunta del Comune, un incontro tra gli amministratori, i tecnici del Comune ed i referenti dell’Ufficio di Polizia Locale per fare il punto in merito alla situazione post-terremoto. “Pur non avendo subito danni comparabili a quelli di altre zone pesantemente colpite – spiega il sindaco Alessio Terrenzi –  anche in città si sono aperte alcune situazioni delicate che stanno richiedendo un intenso lavoro da parte dell’ufficio tecnico, sia in relazione ai controlli in corso su strutture pubbliche – in primis le scuole – che sopralluoghi su abitazioni privata previa segnalazione dei proprietari. Una delle situazioni più delicate attorno alle quali si sta ragionando è quella di via Boccette per far fronte alla quale abbiamo chiesto l’intervento di funzionari specializzati del Ministero dell’Interno con cui siamo in collegamento costante e che verranno entro domani. In particolare, per quanto riguarda le scuole, come già comunicato al dirigente scolastico con protocollo n.19389 del 30 agosto scorso, il personale dell’ufficio tecnico dell’Ente ha eseguito dei sopralluoghi in tutti i plessi scolastici del territorio e non sono emerse situazioni di fatto che abbiano determinato l’inagibilità delle strutture. Nessun danno, dunque, alle scuole e gli alunni potranno entrare tranquilli in classe la prossima settimana”.

Sindaco che spiega: “Oltre alla rassicurazioni in merito allo stato degli immobili, sono in corso lavori di ordinaria manutenzione per la messa a punto dei plessi scolastici che, dalla prossima settimana, ospiteranno gli alunni elpidiensi. Una delle principali novità di quest’anno è l’allestimento di una nuova aula che si va ad aggiungere a quelle già esistenti. Sulla base del numero delle iscrizioni per il prossimo anno scolastico, infatti, è stata concessa la quinta sezione alla scuola di Castellano e ciò richiede la sistemazione di una nuova aula all’interno del plesso per ospitare i 20 alunni che andranno a popolare tale sezione. Si sta provvedendo alla tinteggiatura dell’aula e sono in arrivo i nuovi arredi”.
Inoltre, sempre in fatto di scuola, si stanno ultimando i lavori per l’antincendio alla scuola di Piane Tenna e sono stati installati gli allarmi alla scuola per l’infanzia di Castellano e alla Media di Casette d’Ete. Nel plesso della Bacci, inoltre, la scuola provvederà alla realizzazione della rete di distribuzione dati dopo di che l’Amministrazione Comunale provvederà all’acquisto e fornitura dei dispositivi necessari per l’attivazione del registro elettronico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X