facebook rss

Cencetti al fianco del sindaco Loira
alle prossime elezioni

PORTO SAN GIORGIO - L'ex dem e portavoce di Marche 2020 si candiderà in una lista civica in appoggio al primo cittadino uscente
giovedì 8 settembre 2016 - Ore 19:22
Print Friendly, PDF & Email
stefano cencetti marina servizi assistenti bagnanti

Stefano Cencetti

La voce si è fatta via via sempre più insistente col passare delle ultime ore. All’interno del Pd si rincorrono le richieste di conferma che, però, non arrivano, nemmeno dal diretto interessato. Che, appunto, non conferma ma nemmeno smentisce. Anzi taglia corto con un sorriso che suona tanto come una volontà di non scoprire troppo le carte da subito: “Sono ancora in ferie”. Stiamo parlando di Stefano Cencetti che avrebbe (con un condizionale ancora d’obbligo ma a questo punto superfluo) chiuso l’accordo con il sindaco Nicola Loira per una sua candidatura alle prossime elezioni in appoggio proprio al primo cittadino. Cencetti, con alle spalle, nonostante la giovane età (ha 31 anni) una militanza nel Pd finita non proprio serenamente, dopo l’esperienza con i dem, ha rivestito il ruolo di portavoce di Marche 2020 alle ultime elezioni regionali in appoggio al governatore uscente Gian Mario Spacca. E proprio in quei giorni di voto sono volate parole grosse contro il Pd. Comprensibile, dunque, il disappunto di qualche esponente del Pd sangiorgese alla sua entrata nella coalizione. Ma l’appoggio di Cencetti sarebbe solo e esclusivamente al sindaco Nicola Loira. E di certo Cencetti non farebbe parte di una lista dem. Il 31enne, infatti, “correrebbe” in una lista civica, listone per meglio dire, che potrebbe raccogliere l’ala moderata centrista (la stessa di cui potrebbero far parte gli ex assessori di Agostini, Marco Marinangeli e Maria Lina Vitturini che in molti danno sempre più vicini proprio all’attuale sindaco). D’altronde è stato proprio il sindaco, nell’ultima Festa de l’Unità sangiorgese a confermare di voler “aprire” al centro (leggi l’articolo). Da qui si spiegherebbero i toni da commiato che Cencetti, nelle vesti di capobagnino, ha usato nel salutare, nei giorni scorsi, i ragazzi della Marina servizi dopo il servizio svolto quest’estate (leggi l’articolo). Che la politica sangiorgese sia già in fibrillazione da settimane, per non dire mesi, in vista del voto del 2017, è cosa nota. E già iniziano a spuntare le prime, se così si possono chiamare, new entry. Per il momento della cordata guidata dal sindaco uscente.

g.f.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X