facebook rss

Filippo non ce l’ha fatta,
aveva solo tre mesi

giovedì 8 settembre 2016 - Ore 08:35
Print Friendly, PDF & Email

ambulanze

Filippo De Angelis, il neonato ricoverato da fine luglio all’ospedale Gaslini di Genova per una grave patologia, è morto nel pomeriggio di martedì. Aveva solo tre mesi, quartogenito di una famiglia residente nel quartiere Cretarola di Sant’Elpidio a Mare. La famiglia, aderente al cammino neocatecumenale, aveva deciso di lasciare le occupazioni in Italia per fare attività di evangelizzazione a Shangai. A giugno è arrivato anche Filippo che, però, ha subito accusato gravi problemi di salute. Per la sanità cinese un male incurabile. Parole che non hanno fatto desistere i genitori che così, tramite il consolato, in collaborazione con la Farnesina e la presidenza del Consiglio dei ministri, hanno ottenuto un volo umanitario dell’Aeronautica militare dalla Cina a Ciampino. A bordo i medici dell’unità operativa di patologia e terapia intensiva neonatale dell’ospedale Gaslini di Genova, dove il bimbo è stato ricoverato quest’estate. Purtroppo, però, nonostante gli sforzi, la professionalità dei medici, la tenacia e le preghiere dei familiari, per Filippo non c’è stato nulla da fare. E martedì è spirato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X