facebook rss

Una serata di risate con
“Na famija de troppo”

PORTO SANT'ELPIDIO - Sabato commedia dialettale a villa Murri. Dopo un periodo di difficoltà, dovuta principalmente ad un bisogno di riorganizzazione interna dell’intera associazione di quartiere, si è ripartiti pochi giorni fa con grande energia e voglia di fare
venerdì 9 settembre 2016 - Ore 15:28
Print Friendly, PDF & Email

commedia_dialettaledi Maikol Di Stefano

Sabato 10 settembre alle grottacce di villa Murri a Porto Sant’Elpidio in scena la commedia Prosegue la programmazione di fine estate, da parte del comitato di quartiere centro del comune di Porto Sant’Elpidio. L’appuntamento questa volta è per domani sera, sempre nello scenario delle “Grottacce”, a pochi passi dalla Torre dell’orologio. Una serata che sarà caratterizzata dalla commedia dialettale: “Na famija de troppo”. Inizio previsto alle ore 21.30, ingresso libero. “L’associazione di quartiere centro consolida la collaborazione con il teatro della solidarietà, – spiega Luigi Badalini, membro del comitato di quartiere – proponendo in quel delle Grottacce una commedia dialettale divertente”. Una programmazione quella del comitato di quartiere centro, iniziata con forte ritardo, ma che si ripromette dopo  forti critiche soprattutto dagli abitanti del centro elpidiense, di ritornare in auge e restare un’associazione viva e presente nel panorama cittadino.

“Dopo un periodo di difficoltà, dovuta principalmente ad un bisogno di riorganizzazione interna dell’intera associazione di quartiere, si è ripartiti pochi giorni fa con grande energia e voglia di fare, che è scaturito nell’evento benefico tenutosi sempre nella location  delle Grottacce, – prosegue Badalini, che spiega come l’associazione sia oramai tornata a pieni ritmi – un evento creato a favore delle popolazioni colpite dal sisma, il quale ha riscosso enorme successo. Ora ci troviamo con numerosi  nuovi progetti per i mesi futuri. Il primo su tutti, si vedrà con la collaborazione insieme all’associazione San Crispino  per l’organizzazione della festa patronale. Un evento dove l’associazione di quartiere centro sarà presente al pari di tutte le altre associazioni”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X