facebook rss

Il week end calcistico del fermano, dalla D alla Seconda Categoria

Tappa numero due per CND ed Eccellenza, Coppa Marche per tutti gli altri livelli federali del territorio
sabato 10 settembre 2016 - Ore 02:27
Print Friendly, PDF & Email

calcio

Il contemporaneo week end calcistico fermano è un mix dato dalla seconda giornata di campionato per Serie D ed Eccellenza e dal medesimo turno per i gironi di Coppa Marche, competizione che oggi vedrà andare in scena tutte le formazioni provinciali dalla Promozione a scendere.

Con ordine, partendo gerarchicamente dalla vecchia formula interregionale, la Fermana attende domani al “Bruno Recchioni” il Castelfidardo dell’ex mister Gianluca De Angelis (indimenticato gladiatore di Rieti, dove conquistò la Coppa Italia ai danni del Cerignola acquisendo sul campo l’accesso in Serie D) per la prima stagionale interna. La compagine del trainer Flavio Destro cercherà senza dubbio il bottino pieno dopo il pareggio a reti inviolate di Teramo, contro il San Nicolò, nel prologo del girone.

Scendendo di una categoria, esordio casalingo anche per la Folgore Veregra del tecnico Saturnino Quinzi, reduce dal 2-0 esterno subito in quel di Grottammare. Paradossalmente, considerando la travagliata estate folgorina culminata con la rinuncia alla disputa della Coppa Italia, è di per se un passo avanti la certezza di poter onorare il calendario di Eccellenza con tecnico e rosa di giocatori che, seppur abbondantemente basata sulla linea verde, è pressoché al completo. Il test odierno contro l’Helvia Recina di Roberto Lattanzi sarà un nuovo banco di prova per analizzare l’eventuale crescita della formazione last minute. Scenderà invece in campo domani il Montegiorgio del navigato timoniere Gianluca Fenucci, quando ospiterà l’Urbania con l’intento di confermare il risultato corsaro di sette giorni fa in casa del Camerano.

In Promozione si gioca per la Coppa. Alle 16.00 ecco il calcio d’inizio di Monturano Campiglione – Lorese e del derby tutto fermano tra Sangiorgese – Futura ’96. In questo gruppo riposa il Porto Sant’Elpidio, vittorioso in precedenza sulla compagine di Capodarco.

In Prima Categoria, oggi alla stessa ora, spazio a Montegranaro – Porto Potenza, Pinturetta Falcor – Grottese (riposta l’Elpidiense Cascinare, inserita nel girone), Monsampietro Morico – Montottone (riposa il San Marco) e Cuprense – Palmense.

Per la Seconda Categoria si affronteranno Vigor Sant’Elpidio – Monte e Torre, Vis Faleria – Casette d’Ete, Rapagnano – Piane di Montegiorgio, Carassai – Altidona, Fermo – Santa Caterina (Riposa il Borgo Rosselli di Porto San Giorgio), Petritoli – Atletico Porchia (Spes Valdaso a riposo), Amandola – Piazza Immacolata e Acquaviva – Montefiore.

Paolo Gaudenzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X