facebook rss

Ospedale di Amandola,
inutilizzati i fondi post-sisma del ’97

giovedì 15 settembre 2016 - Ore 15:32
Print Friendly, PDF & Email

ospedale amandola 3I carabinieri di Ascoli piceno hanno ultimato la raccolta di tutta la documentazione sui lavori di costruzione e quelli di ristrutturazione dell’ospedale di Amandola, compromesso e evacuato a seguito del sisma del 24 agosto scorso, a distanza di 19 anni. Il fascicolo è stato consegnato alla Procura di Ascoli che sta coordinando le indagini aperte a modello 45, ossia per notizie che non costituiscono reato. Da quanto trapelato in queste ore per l’ospedale di Amandola non sarebbero stati utilizzati i fondi della ricostruzione post-sisma del 1997, quello che ha investito Marche e Umbria. Condizionale d’obbligo finché non si avranno dati certi dalla Procura che vuole  vederci chiaro e capire se i lavori all’ospedale siano stati eseguiti a regola d’arte con tecniche e materiali, quindi, necessari per garantire il massimo della sicurezza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X