facebook rss

L’ex Ruggeri presenta Loreto vs Montegiorgio

Nel mirino del dinamico centrocampista il prossimo impegno in trasferta del campionato di Eccellenza rossoblù
venerdì 16 settembre 2016 - Ore 14:20
Print Friendly, PDF & Email

Andrea Ruggeri

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MONTEGIORGIO – Se agli irriducibili rossoblù chiedi cosa ricordano della gara contro il Loreto della scorsa stagione, la risposta è sempre la stessa: “Giocammo noi contro Ruggeri, era ovunque”.

Quel Ruggeri, si chiama Andrea, fa il centrocampista e in questa stagione, alla soglia dei quarant’anni ha scelto di accettare la corte del Montegiorgio e del tecnico Fenucci, che l’ha voluto fortemente.

Un uomo di esperienza e qualità in mezzo al campo, che dopo poco più di un mese dal suo arrivo è già diventato uno dei giocatori più rappresentativi della squadra. Proprio a lui, visto il suo recente trascorso fra le fila del Loreto, prossimo avversario del Montegiorgio in campionato, abbiamo chiesto quali insidie si nascondono nella compagine gialloverde.

“Conosco da tempo il tecnico Moriconi, non so con quale schema abbia scelto di giocare in questa stagione, ma so di certo che sa ottenere il massimo dai suoi ragazzi, preparandoli molto bene sia fisicamente che tatticamente. Il Loreto avrà anche la possibilità di sfruttare il proprio campo, molto ampio, perfetto per le caratteristiche dei giocatori di casa. Noi dovremo essere molto attenti alla loro velocità e alla qualità degli attaccanti, cercando di arginarli con le nostre doti e ottime capacità, evitando errori banali”.
Come si evince anche dalle parole di Ruggeri, quella a Loreto non sarà una partita facile per il Montegiorgio di mister Gianluca Fenucci, che dopo la buona prestazione contro l’Urbania, in cui è mancata solo un pizzico di concretezza sotto porta, potrebbe confermare lo stesso assetto tattico e gli stessi uomini, anche per la sfida in programma domani alle 15:30 al “Salvo D’Acquisto” di Loreto.

Matteo Achilli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X