facebook rss

La Sangiorgese si aggiudica il derby delle debuttanti

Sfida tra fermane all'esordio del campionato di Promozione girone B. Neroazzurri corsari contro il Monturano Campiglione
sabato 17 settembre 2016 - Ore 20:38
Print Friendly, PDF & Email

derby-m-urano-campiglione-p-s-giorgio

MONTE URANO – Il Monte Urano Campiglione stecca la prima, bene invece al debutto la Nuova Sangiorgese. L’incrocio tra neo promosse si chiude con un sonoro 1-3 per la formazione allenata da mister Pennacchietti, tonica nel griffare l’impresa corsara. Lo spirito arrembante dei locali non basta per riequilibrare la contesa perché gli ospiti controllano una partita andata in ghiaccio, dal punto di vista del risultato, con il tris realizzato a cavallo della mezz’ora della ripresa.

IL TABELLINO

MONTE URANO – CAMPIGLIONE 1 (4-3-1-2): Diomedi; Berto, Marziali, Ulissi (52’ st Mandolesi), Viti; Facciaroni (52’ st Bracalente), Bosoni, Renzi (68’ st Pieragostini); Malloni; Vallesi F., Moretti. A disposizione: Corvaro, Cacchiarelli, Machado Alan, Belleggia. All. Bagalini

NUOVA SANGIORGESE 3 (4-4-2): Canaletti; Orsini, Trobbiani, Tidei, Marcatili; Gobbi, Carlini (89’ st Paniconi), Iuvalè, Ricci E. (88’ st Anastasi); Mauro (64’ st Giuliani), Gabaldi. A disposizione: Screpanti, Savelli, Ricci L., Angelini. All. Pennacchitti

ARBITRO: Pazzarelli di Macerata, primo assistente Alesi della sezione di AscoliPiceno, secondo assistente Pagliari della sezione di Fermo

RET: 6’ pt Mauro, 3’ st Iuvalè, 27’ st Giuliani, 32’ st Viti

NOTE: Ammoniti Viti 13’, Marziali 68’, Moretti 71’, Anastasi 89’, corner 7 – 6, recupero 0’ + 3’, spettatori circa 300. Ad inizio gara omaggiato con un minuto di silenzio Carlo Azeglio Ciampi, presidente della Repubblica emerito recentemente scomparso.

LA CRONACA

Allo stadio comunale di Monte Urano, fanno il loro esordio in Promozione nel girone B, Monte Urano – Campiglione e Nuova Sangiorgese. Dopo solo sei minuti sono gli ospiti a passare in vantaggio grazie ad una rete di Mauro; smarcato millimetricamente da un filtrante di Gabaldi, il 10 ospite deposita il pallone nell’angolino destro di Diomedi. I padroni di casa non ci stanno a perdere e al 20’ tentano il pareggio, cross dalla destra a tagliare la difesa di Malloni e tiro al volo di Moretti alto. Al 29’ ancora locali all’attacco, azione che passa sempre dai piedi di Malloni che dribbla elegantemente al limite dell’area un paio di avversari e poi scarica per la conclusione alta di Facciaroni. Monte Urano – Campiglione arrembante, ma il primo tempo si chiude con il vantaggio di misura degli ospiti.

Nella ripresa assistiamo nuovamente ad una partenza aggressiva dei rivieraschi, che dopo soli 3’ raddoppiano. Il solito Gabaldi con un rasoterra innesca, al limite dell’area, Iuvalè che con un piattone sinistro batte Diomedi. Nel tentativo di riaprire la partita, Campiglione si sbilancia e subisce il colpo del k.o. al 72’ con Giuliani, da poco entrato in campo. Il numero 7 sangiorgese approfitta di un liscio di Mandolesi su un retropassaggio e si ritrova faccia a faccia con Diomedi, facile depositare il pallone in rete sull’uscita disperata del portiere. La nuova Sangiorgese sfiora il poker al 76’ con un tiro di potenza dagli otto metri di Gabaldi, ma il pallone si stampa sulla traversa. Un minuto dopo, i padroni di casa accorciano le distanze su calcio d’angolo con un colpo di testa di Viti, che svetta più in alto di tutti sul traversone di Malloni dalla bandierina. Nel finale la Nuova Sangiorgese rischia la goleada ma è bravo a mantenere il risultato Diomedi.

In questa prima gara brillano le prestazioni di Gabaldi da una parte, Malloni ed un propositivo Moretti dall’altra.

Buon inizio per la Nuova Sangiorgese, che già spera di ripetersi nel prossimo week-end. Incidente di percorso per Monte Urano-Campiglione che avrà il tempo di rifarsi.

Leonardo Nevischi

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X