facebook rss

“Estate sopra ogni aspettativa” la maggioranza promuove il cartellone fermano e rilancia per l’autunno

martedì 20 settembre 2016 - Ore 11:51
Print Friendly, PDF & Email

 

 

 

notte mera 14

Luigi Rocchi

Il consigliere delegato Luigi Rocchi

Con la fine dell’estate è tempo di un primo bilancio per Fermo e in particolare per le iniziative svoltesi in tutta la città.  A tracciarlo, insieme alla maggioranza, è il consigliere delegato Luigi Rocchi.  “Rilanciare il ruolo del cittadino era ed è nelle intenzioni di questa maggioranza, e si può dire che da questo punto di vista molti passi in avanti sono stati fatti. Sembra proprio cambiata la mentalità della cittadinanza che è tornata al centro del progetto e della propria splendida città”.

“Senza fare un elenco – spiega Rocchi –  che risulterebbe inopportuno vista la lunga striscia di eventi organizzati (veramente tanti e tutti con grande successo), è giusto ricordare per esempio la mostra L’anello di Cupra (visitabile fino al 23 ottobre) di caratura internazionale e con numeri inequivocabili di successo. La classica ciliegina sulla torta dell’intero programma estivo della città. E una menzione speciale va fatta sicuramente per ‘la lunga notte del saltarello’, una première che ha risvegliato il folklore locale e che ha riscosso un successo sopra le aspettative.  Impossibile parlare di estate fermana, poi, senza citare le edizioni record del Mercatino del giovedì, giunto alla 34esima edizione. E naturalmente la Cavalcata dell’Assunta, che ha fatto registrare il maggior numero di paganti della storia”.

“Il cittadino di Fermo ha più voglia di partecipare – afferma il consigliere comunale Luigi Rocchi -. Questo è un fatto innegabile ed era il punto focale della nostra azione di Governo. Il fermano, tramite l’associazionismo e gli stimoli che abbiamo cercato di dare, è tornato protagonista di tutta la città azionando un percorso virtuoso che porta beneficio al commercio e al turismo. Turismo su cui questa amministrazione ha puntato forte fin dall’inizio e che – con l’operazione Rubens come punta di diamante – sta iniziando a riscuotere il successo che Fermo merita”.mercatino del giovedì FERMO

Forze di maggioranza che aggiungono: “Importante anche il cambio di passo e di mentalità dei commercianti e di tutti i servizi, che portano
a un’offerta più qualitativa e alla disponibilità di maggiori opportunità per i turisti che possono godere di Fermo dal mare fino al Duomo e tutta la città, privilegio di pochi altri luoghi.  
Sicuri di poter e dover migliorare ancora, certi del risveglio dei cittadini fermani, ci rimettiamo subito al servizio degli stessi cittadini e dei turisti con gli appuntamenti di ‘Libera l’autunno’. Il tutto con la consapevolezza che proprio il turismo è un valore aggiunto per la nostra comunità“.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X