facebook rss

La M&G Videx torna da Ortona con un pari e tante indicazioni

Il confronto tra le due società si rinnova sabato pomeriggio alle 17.00 nel triangolare di Offida
giovedì 22 settembre 2016 - Ore 03:46
Print Friendly, PDF & Email

mg-videx

ORTONA – Si conclude in parità l’amichevole tra M&G Videx e Sieco Impavida Ortona, giocata ieri pomeriggio nella città abruzzese. Un incontro sicuramente utile per gli uomini di Massimiliano Ortenzi, che tornano a casa con nuove indicazioni e spunti su cui lavorare. Buona la prova dei grottesi a muro (12 punti totali, ma tanti palloni toccati) e in difesa.

IL TABELLINO

SIECO IMPAVIDA ORTONA 2 : Di Meo 9, Miscione 12, Casaro 18, Peda 21, Simoni 9, Pedron 1, Toscani (L), Ferrini 5, Listratov, Provvisiero, Lanci. N.e.: Ceccoli. All. Lanci – Costa

M&G VIDEX GROTTAZZOLINA 2 : Vecchi 4, Tomassetti 11, Moretti 12, Paris 7, Salgado 8, Cecato 5, Gabbanelli (L), Brandi N., Sideri 1, Cester 2, Fiori 1, Pison 1. All. Ortenzi – Cruciani.

PARZIALI: 25 – 12, 20 – 25, 25 – 22, 19 – 25

ARBITRI: Tucci – Dell’Orso

LA CRONACA

Parte male la Videx nel primo set, e nel giro di pochi minuti si ritrova subito sotto 6 – 3. Moretti spezza la scia ortonese con un attacco da posto 2, ma la Sieco allunga con Peda (vecchia conoscenza dei marchigiani per il suo passato a Loreto), che sigla l’ace del 10 – 6. Da quel momento è monologo Ortona: una Videx mai in partita perde il set 25 – 12.

Più equilibrio nella prima fase del secondo periodo. La Videx mette la testa avanti sul 6 – 5 con un muro di Cecato, che sale in cattedra permettendo ai suoi di allungare con un attacco vicente (13 – 11) e un altro muro (15 – 12). La Videx cresce nel gioco al centro e in difesa, raggiungendo il massimo vantaggio sul 18 – 13 (ace Cecato). Ortona cerca di rientrare e accorcia le distanze (17 – 20), ma la Videx si mantiene lucida e chiude il parziale 25 – 20.

Nel terzo set si procede punto a punto fino allo strappo firmato Moretti (a muro): 7 – 5 Grotta. I ragazzi di Coach Ortenzi allungano fino all’11 – 7, ma i troppi errori in casa Videx permettono ai padroni di casa di tornare a -1 (11 – 10). La Sieco porta a termine la rimonta sul 16 – 16 e vola a +3 con due ace consecutivi di Di Meo (20 – 17). I padroni di casa mantengono il distacco fino al termine del set: il risultato finale è 25 – 22 in loro favore.

Nel quarto set, Fiori parte titolare al posto di Tomassetti, e nel corso del parziale c’è spazio anche per la diagonale Pison – Cester. Parte bene la Sieco, che si porta subito sul +2 (4 – 2) per poi essere ripresa sul 5 – 5 con un ace di Paris. Si procede in equilibrio con minibreak da una parte e dall’altra fino allo strappo della Videx per il 16 – 14 (muro di Sideri). L’allungo è opera di Salgado, sempre a muro (21 – 18). Finale targato Videx, che piazza un break di 4-0 e chiude 25-19.

Non è stato possibile giocare il tie-break per la concomitanza con la Coppa Marche della formazione di serie C ortonese, ma il confronto tra la Videx e la Sieco si rinnoverà sabato pomeriggio nel triangolare di Offida, a partire dalle 17.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X