facebook rss

Poderosa, vittoria oltre gli infortuni contro il Matelica

A fare la differenza contro i maceratesi di serie C Silver il pacchetto dei lunghi composto da Broglia, Dip e Paesano
giovedì 22 settembre 2016 - Ore 03:17
Print Friendly, PDF & Email

logo-poderosa

MONTEGRANARO – Una Poderosa più forte degli acciacchi fa suoi quattro quarti su quattro nello scrimmage contro la Halley Matelica, formazione che nel weekend esordirà nel campionato di serie C Silver.

I ragazzi di coach Ceccarelli hanno risposto con il piglio giusto all’ondata di infortuni che ha colpito la rosa nei giorni scorsi: al lungodegente Milojevic e a Diomede, già fermo da domenica causa distorsione alla caviglia rimediata nel match contro Porto Sant’Elpidio, si sono aggiunti pure Rivali (verruca alla pianta del piede), Gueye e Bedetti (lievi acciacchi muscolari).

Fortunatamente da alcuni giorni si è aggregato alla squadra Riccardo Callara, ala classe ’96 proveniente dalla Virtus Valmontone, portando ad otto il numero degli effettivi a disposizione.

IL TABELLINO

PODEROSA MONTEGRANARO 66 : Dip 12, Ortenzi 2, Urso 3, Paesano 8, Ciarpella 5, Marzullo 7, Broglia 23, Callara 6. All.: Ceccarelli.

HALLEY MATELICA 48 : Rossi 3, J. Pecchia, L. Pecchia, Cintioli, Leonzio 20, Gentilucci, Lacchè 1, Antonini, Busto 11, Romano, Delvecchio 13. All.: Tassinari.

PARZIALI: 19 – 15, 11 – 8, 22 – 13, 14 – 12

LA CRONACA

 

In ogni caso, la Poderosa ha cercato di non smarrire la via tracciata nelle prime settimane di questa preseason: ordine, ritmo e fiducia nei compagni. E allora un applauso va ai giovanissimi del roster gialloblu, bravi a farsi trovare pronti dando tanti minuti di sostanza nel reparto esterni, che ha visto partire in quintetto Ortenzi (classe ’96) e Marzullo (classe ’98) al fianco di capitan Broglia, in via eccezionale nel ruolo di ala piccola.

Bravi i nostri giovani, ma a fare il vuoto nei confronti di una volitiva Matelica sono stati i lunghi veregrensi: il trio Broglia – Dip – Paesano ha confezionato 43 punti, solo uno in meno di tutta la squadra biancorossa. Solo nell’ultimo periodo la Poderosa ha rischiato di uscire sconfitta, salvandosi però nel finale grazie a due liberi di Ortenzi.

Prossimo impegno in programma sabato pomeriggio alle 15.30 a Jesi contro l’Aurora. Sarà l’ultimo della prestagione gialloblù, fra poco si inizia a fare sul serio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X