facebook rss

Porto Sant’Elpidio, sale il sipario sull’assetto 2016/17

Al termine della seconda gara di campionato, sabato prossimo ci sarà la presentazione di tutte le squadre del sodalizio rivierasco. Dalla compagine impegnata nel circuito di Promozione ai Primi Calci del settore giovanile, staff tecnici al seguito
giovedì 22 settembre 2016 - Ore 17:07
Print Friendly, PDF & Email

porto-santelpdio-calcio-aggiornato

PORTO SANT’ELPIDIO – L’Atletico calcio, sabato 24 settembre, in occasione della seconda gara di campionato di Promozione girone B, prevista al “Ferranti” alle 15,30 contro il Portorecanati, presenterà ai suoi tifosi e alla città, i tecnici, i dirigenti e tutti i ragazzi del settore giovanile.

In questo primo appuntamento l’ingresso è gratuito e nel corso della manifestazione saranno ospitati i volontari della protezione Civile cittadina per una raccolta fondi a favore delle popolazioni colpite dal terremoto a conferma delle finalità sociali che la società intende promuovere.

La scuola calcio vuole essere un luogo d’incontro e formazione, non solo dal punto di vista sportivo ma anche da quello educativo, secondo la volontà ribadita dalla presidente Annarita Pilotti.

Un progetto apprezzato dalle famiglie e dalle istituzioni che registra per questa stagione calcistica un boom di iscrizioni. Le categorie messe in campo, Piccoli Amici, Primi Calci, Pulcini, Esordienti, Giovanissimi, Allievi e Juniores saranno affiancate da un allenatore con competenze specifiche relativamente all’età degli atleti, sotto la supervisione del responsabile Paolo Tempestilli.

Uno staff di primordine, di cui fanno parte anche figure professionali quali psicologa, nutrizionista e fisioterapista, per la realizzazione di un percorso rivolto sia ai piccoli atleti che ai loro genitori su come vivere correttamente l’esperienza sportiva.

Una stagione iniziata nel migliore dei modi per l’Atletico calcio Porto Sant’Elpidio che al suo esordio stagionale nel campionato di promozione Marche ha ottenuto un netto successo per 3 – 0 al “Martini” di Corridonia, al termine di una gara dominata dai ragazzi di mister Stefano Cuccù. Un successo mai in discussione che poteva essere pure più largo considerate le numerose occasioni avute, senza rischiare praticamente nulla. Ad aprire le marcature è stato Riccardo Cuccù nella prima frazione con una straordinaria azione personale. Ad inizio ripresa è arrivato poi il raddoppio di Andrea Marozzi con un eurogol e all’ultimo respiro il suggello con una girata da sottomisura di Riccardo Cingolani, entrato da pochi minuti. Un inizio promettente quindi, per una stagione che dovrebbe regalare soddisfazioni ben diverse rispetto alle difficoltà di quella passata, grazie anche a degli innesti mirati per potenziare un gruppo giovane e formato per la maggior parte da quasi tutti ragazzi del posto usciti dal locale settore giovanile. Chiaramente è solo la prima uscita ed è prematuro ogni giudizio. Per sabato dunque è previsto il primo casalingo, con il Portorecanati alle ore 15,30.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X