facebook rss

Post terremoto, anche gli psicologi in campo

AMANDOLA - L’Associazione EMDR Italia offre un supporto specializzato gratuito mettendo a disposizione la sua equipe
giovedì 22 settembre 2016 - Ore 09:30
Print Friendly, PDF & Email

incontro-psicologi-anandolaA seguito del terremoto del 24 agosto 2016, l’Associazione EMDR Italia è presente ad Amandola al fine di offrire un supporto psicologico specialistico gratuito con un equipe esperta sulla cura di traumi in contesti emergenziali. Il primo gruppo che ha dato avvio alla terapia sul trauma da terremoto è stato coordinato dalla responsabile dell’emergenza dr.ssa Giada Maslovaric e dalla collega Bruna Maccarrone, dall’equipe di psicoterapeuti composta da Sava Perilli, Marina Zabardella, Elisa Fogliato, Teresa Antonelli e lo psicologo Denis Trivellato.
EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing, dall’inglese Desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari) è un’associazione scientifica di psicoterapeuti formatisi nella stessa che è un approccio terapeutico utilizzato per il trattamento del trauma e di problematiche legate allo stress, soprattutto allo stress traumatico.
L’intervento si è aperto con un incontro voluto dall’amministrazione comunale il 13 settembre presso la sala Consiliare del Comune di Amandola, allo scopo di informare e sensibilizzare la popolazione.
L’equipe di psicoterapeuti ad oggi ha svolto circa 100 interventi specialistici, per ridurre la sintomatologia acuta da stress e consentire alla popolazione il superamento del trauma e il ritorno alla normalità, indispensabile per il benessere psico-emotivo. Le varie sedute si sono tenute non solo presso la Biblioteca comunale ma sono stati offerti interventi specialistici alle persone presso le proprie abitazioni, come nella frazione di San Cristoforo, per facilitare l’accesso al servizio anche a chi ha difficoltà di spostamento. Già dai primi colloqui le persone hanno trovato ottimi benefici dal trattamento, riscontrando una riduzione della sintomatologia acuta da stress da terremoto e potendo recuperare gradualmente il benessere psico-emotivo.
Inoltre, grazie alla collaborazione del Comune di Amandola, verranno svolti degli interventi psicologici di gruppo nelle scuole di ogni ordine e grado, dalle primarie alle secondarie di secondo grado, affinché bambini e adolescenti possano affrontare e superare l’evento critico, anche a scopo preventivo, ovvero di riduzione dello stress accumulato nel post terremoto.
Soddisfatti il Sindaco Adolfo Marinangeli e l’assessore alla Scuola Chiara Sciré, che hanno ringraziato l’associazione EMDR per la dedizione nell’essere vicina ai cittadini di Amandola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X