facebook rss

Successo dell’estate elpidiense,
pronti a lavorare per il Natale

giovedì 22 settembre 2016 - Ore 12:51
Print Friendly, PDF & Email

torresi-terrenzi

“La nostra Città è stata animata da una serie di iniziative rivolte a tutte le età e il nostro Centro Storico ha fatto da scenografia a serate davvero ben riuscite – dice il Sindaco, Alessio Terrenzi – una stagione che ha visto come protagonisti l’Amministrazione Comunale, la Pro Loco e tante Associazioni del territorio che hanno proposto momenti di intrattenimento per tutti i gusti al centro così come nei vari quartieri. Dalle Manifestazioni Storiche al Festival Jazz, dalla Festa dei fiori ai vari momenti moda con Fermano Fashion e con le selezioni per Miss Italia, e poi i vari appuntamenti musicali, un tuffo negli anni ’50 con Sotto un cielo a Pois, le serate dedicati ai bambini nei mercoledì di luglio, il May Day che ha registrato una gran presenza di pubblico fino ad arrivare ad Un giorno di Sport e alle feste del Patrono che, seppur ridotte nel rispetto delle vittime del terremoti, hanno avuto la punta di diamante con il riuscitissimo concerto dei Nomadi al campo sportivo Mandozzi. Più di recente il raduno del Vespa Club e l’appuntamento con Folk Polenta, seppur ridotto per via del maltempo. A quanto proposto in centro, poi, si sommano le varie iniziative dei quartieri come la festa di piazzale Europa, l’animazione proposta nei vari quartieri: credo di poter dire che questa Città non è seconda a nessuno e l’apprezzamento da parte di chi ha partecipato ai vari eventi ne è la prova”.
“Abbiamo lavorato in sinergia con le Associazioni del territorio, con la Parrocchia, con la Pro Loco– aggiunge l’Assessore alla Cultura Stefania Torresi – ed abbiamo avuto l’ennesima prova di come il lavoro di squadra sia vincente. In questo fine settimana saranno recuperate due date saltate per via del maltempo. Domani sera, venerdì 23 settembre, l’Ente Contesa del Secchio proporrà Vivida Vox, la gara tra musici della Contesa del Secchio, ore 21.30 in piazza Matteotti. Domani sera, sabato 24 settembre alle ore 21.00 sarà proposto lo spettacolo musicale Perché San Remo è San Remo, con gli allievi del Centro Studi Musiquario in concerto: sarà proposta una selezione tra le più belle canzoni della storia di Sanremo sia in ensemble che dai singoli allievi più esperti del Centro Studi assieme ai loro insegnanti”.
Questi gli impegni immediati, ma si guarda già al futuro. L’appuntamento più imminente è quello del primo di ottobre con il concerto “Un mattone sociale per Arquata”, che si terrà al campo sportivo Montevidoni (in caso di maltempo al Palasavelli di Porto San Giorgio). I biglietti sono in vendita su ciaoticket.com ed ha preso avvio la prevendita anche presso la Croce Azzurra, nella sede di via Fontanelle, inoltre a Sant’Elpidio a Mare possono essere acquistai presso diverse tabaccherie del posto: Sebastiani Maria Paola in Corso Baccio 77, Paparello Patrizia in via Bartolucci 8, Concetti Mirella in via S. Caterina 1602, Tabacchi Lotto di Monica Valentini in via Celeste 2.
“Siamo già al lavoro per gli appuntamenti natalizi – aggiunge e conclude l’Ass. Torresi – ed ho chiesto la collaborazione delle scuole per realizzare le decorazioni degli alberi natalizi, per i mercatini e, perché no, per proporre canti di Natale. Mi auguro che possa rinnovarsi la collaborazione con le Associazioni del territorio come avvenuto lo scorso anno e cercheremo il più possibile di evitare accavallamenti di date”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X